Scuola Brindisi 

Scuola ad indirizzo musicale: nuovo apertura di due nuovi corsi in Provincia di Brindisi grazie al ricorso promosso dai genitori

BRINDISI - In accoglimento di due ricorsi patrocinati dall’Avv. Mariaconcetta Milone il Tar di Lecce ha imposto l'obbligo all'Amministrazione Scolastica periferica di aprire due corsi ad corso a indirizzo musicale presso le scuola sms L. Da Vinci di Brindisi e la Scuola sms. Barnaba- Bosco di Ostuni.

BRINDISI - In accoglimento di due ricorsi patrocinati dall’Avv. Mariaconcetta Milone il Tar di Lecce ha imposto  l'obbligo all'Amministrazione Scolastica periferica di aprire due corsi ad corso a indirizzo musicale presso le scuola sms L. Da Vinci di Brindisi e la Scuola sms. Barnaba- Bosco di Ostuni.

Le scuole avevano seguito correttamente tutte le procedure, raccogliendo le domande delle famiglie degli studenti che chiedevano di frequentare il corso, ma l'amministrazione non aveva dato seguito, non riconoscendo l'attivazione delle 4 cattedre di strumento musicale per il primo anno di corso, in ragione della scarsa disponibilità di organico.


Questa decisione, però, non è stata condivisa dai genitori degli alunni iscritti alle classi prime della scuola Media Statale L. Da Vinci di Brindisi e Barnaba-Bosco di Ostuni che hanno così deciso di presentare un ricorso, patrocinato a titolo  gratuito dall’Avv. Mariaconcetta Milone, al Tar Lecce per vedere riconosciuto il diritto dei propri figli di poter studiare lo strumento musicale gratuitamente nella scuola statale.

E così il il Tar Regionale con sentenza ha accolto tutte le richieste avanzate disponendo di conseguenza l’obbligo per l’Amministrazione scolastica di attivare addirittura due corsi ad indirizzo musicale. Lo studio dello strumento musicale, rappresenta infatti un diritto al pari di tutte le altre materie in quanto la norma prescrive che tale insegnamento debba obbligatoriamente diventare materia curriculare in presenza del numero minimo di iscrizioni previste dalla stessa, almeno tre alunni per ciascuno strumento.

Potrebbeinteressarti

Droga, armi, frodi informatiche, riciclaggio: le operazioni dei carabinieri di Brindisi e i militari che si sono distinti nel giorno in cui si celebrano i 208 anni dalla fondazione

Oggi 6 giugno ha avuto luogo, anche a Brindisi, la cerimonia celebrativa dei 208 anni della fondazione, nella sede del Lido del Carabiniere del Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi, nel corso della quale sono stati premiati 32 militari in forza al Comando che si sono distinti per meriti speciali