Sanità Brindisi 

Covid, sale la curva del contagio: 7.287 nuovi casi in Puglia, 846 In provincia di Brindisi. Aumentano i ricoverati. Le scuole resteranno aperte

Nel reparto di anestesia e rianimazione del DEA di Lecce ci sono due brindisini ultrasettantenni intubati. La sanità è in affanno non tanto per il numero di ricoveri, ma per il numero di operatori infettati, che quindi devono rimanere a casa e non possono prestare servizio

PUGLIA - Nella conferenza stampa di ieri sera, il premier Mario Draghi ha chiarito che le scuole non devono essere chiuse, perché sarebbe un danno molto più grave di quelli che ha già fatto il covid-19. Dunque, bisogna convivere con il virus. Del resto sarebbe un’incoerenza lasciare pizzerie e palestre aperte e poi chiudere le scuole creando dei gradi gap fra gli studenti. Eppure la curva del contagio cresce:  7.287 nuovi casi in Puglia, 846 In provincia di Brindisi. Aumentano anche i ricoverati. Sono 69.410 gli attualmente positivi in Puglia, 475 i ricoverati in area non critica, all’interno della stessa regione, e  49 pugliesi in terapia intensiva. Nel reparto di anestesia e rianimazione del DEA di Lecce ci sono due brindisini ultrasettantenni intubati. La sanità è in affanno non tanto per il numero di ricoveri, ma per il numero di operatori infettati, che quindi devono rimanere a casa e non possono prestare servizio.

Nuovi casi per provincia
Provincia di Bari: 2.288
Provincia di Bat: 708
Provincia di Brindisi: 846
Provincia di Foggia: 1.059
Provincia di Lecce: 1.451
Provincia di Taranto: 835
Residenti fuori regione: 78
Provincia in definizione: 22


Potrebbeinteressarti