Sanità Brindisi 

Covid, il virus fa salire anche i ricoveri. Due brindisini intubati al DEA, uno muore prima del ricovero. 4.904 nuovi positivi in Puglia, 949 nel brindisino

Nell’ospedale “Perrino” di Brindisi la terapia intensiva COVID non riaprirà, per il momento: i pazienti contagiati, che sono in gravi condizioni, continuano ad essere mandati a Lecce. Nella terapia intensiva del DEA attualmente ci sono due brindisini ultrasettantenni intubati: un terzo è morto prima di essere ricoverato

PUGLIA - Il virus avanza e, nonostante nella maggior parte dei casi si risolva come un semplice raffreddore, aumentano anche i ricoverati. Nell’ospedale “Perrino” di Brindisi la terapia intensiva COVID non riaprirà, per il momento: i pazienti contagiati, che sono in gravi condizioni, continuano ad essere mandati a Lecce. Nella terapia intensiva del DEA attualmente ci sono due brindisini ultrasettantenni intubati: un terzo è morto prima di essere ricoverato. Con 61.193 (ieri 86.747) test eseguiti e 4.904 (ieri 8.980) nuovi casi, l’indice dei positivi scende all’8,01% rispetto al 10,35% di ieri, al 15,49% di venerdì, al 7,39% di giovedì, al 7,75% di mercoledì, al 3,93% di martedì, all’11,54% di lunedì, al 20,32% di domenica.

Si registra 1 decesso rispetto ai 15 di ieri, ai 5 di venerdì, agli 8 di giovedì, a 0 di mercoledì, ai 5 di martedì, ai 2 di lunedì, a 0 di domenica. 

Su 4.904 positivi (ieri 8.980), 1.197 (ieri 1.953) si registrano in provincia di Lecce, 949 sono brindisini. Complessivamente i ricoverati sono 468 (ieri 469), mentre gli attualmente positivi salgono ancora notevolmente da 57.850 a 62.330 (+4.480). Dei 468 ricoverati, 428 (ieri 430) sono con sintomi, mentre 40 (ieri 39) sono in terapia intensiva.


Nuovi casi per provincia
Provincia di Bari: 1.310
Provincia di Bat: 445
Provincia di Brindisi: 949
Provincia di Foggia: 501
Provincia di Lecce: 1.197
Provincia di Taranto: 431
Residenti fuori regione: 60
Provincia in definizione: 11

Potrebbeinteressarti