Sanità Brindisi 

Covid, 257 nuovi positivi e nessun decesso in Puglia. I nuovi casi nella provincia di Brindisi sono 34

Aumentano di 257 unità i positivi al Covid-19 in Puglia, ma il bollettino epidemiologico nell'aggiornamento di oggi rende noto che i decessi si attestano a 0. I nuovi casi di contagio in provincia di Brindisi sono 34, il secondo dato più basso tra tutte le province pugliesi (nella provincia di Bat sono 15).

PUGLIA - Aumentano di 257 unità i positivi al Covid-19 in Puglia, ma il bollettino epidemiologico nell'aggiornamento di oggi rende noto che i decessi si attestano a 0. I nuovi casi di contagio in provincia di Brindisi sono 34, il secondo  dato più basso tra tutte le province pugliesi (nella provincia di Bat sono 15). Le persone attualmente positive sul territorio regionale ammontano a 3.946, delle quali 153 sono ricoverate in ospedale e 16 nelle terapie intensive. I casi di positività al virus dall'inizio della pandemia nella regione risultano essere 277.262; se si considera la ripartizione tra le province, Brindisi ha il dato più basso con 22.041 casi totali.


Secondo il Report Vaccini anti Covid-19, aggiornato alle ore 6:23 del 20/11/2021, la quantità complessiva di dosi di vaccino somministrate in Italia si attesta a 93.215.976. 

L'86,94% della popolazione in Italia avente più di 12 anni si è sottoposta alla somministrazione della prima dose, la percentuale corrisponde a 46.955.559 persone. Si piazza sullo stesso piano il dato complessivo concernente il numero di persone che ha completato il ciclo vaccinale, 45.638.318 di persone, corrispondente all'84,5% della popolazione avente più di 12 anni. Sono state somministrate in Puglia, ad oggi, 6.282.239 dosi e ne sono state consegnate 6.876.229.

È ormai vicinissimo a 100 milioni il numero di dosi distribuite nel nostro Paese: il Report Vaccini anti Covid-19 rende noto che sono state fornite nel Belpaese 99.954.053 dosi, delle quali 71.327.414 da Pfizer/BioNTech, 15.235.939 da Moderna, 11.544.596 da Vaxzevria, 1.846.104 da Johnson&Johnson. 


Continuano le discussioni sul tema della somministrazione della terza dose di vaccino, il dibattito diviene sempre più stringente per scongiurare un'impennata dei contagi nelle prossime settimane. Tra le opzioni sul tavolo degli addetti ai lavori ci sarebbe la riduzione dei tempi, da 6 mesi a 5 mesi, per la somministrazione della terza dose a chi ha completato il ciclo vaccinale primario. Inoltre, si starebbe valutando anche l'ipotesi di istituire la vaccinazione obbligatoria per alcune tipologie di professionalità particolarmente a rischio, quali dipendenti della P.A., forze dell'ordine, insegnanti.


BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO - 20/11/2021


257

Nuovi casi


20.242

Test giornalieri


0

Persone decedute


Nuovi casi per provincia

Provincia di Bari: 50

Provincia di Bat: 15

Provincia di Brindisi: 34

Provincia di Foggia: 60

Provincia di Lecce: 44

Provincia di Taranto: 57

Residenti fuori regione: 1

Provincia in definizione: -4


3.946

Persone attualmente positive


153

Persone ricoverate in area non critica


16

Persone in terapia intensiva


Dati complessivi

277.262

Casi totali


4.578.439

Test eseguiti


266.443

Persone guarite


6.873

Persone decedute


Casi totali per provincia

Provincia di Bari: 100.725

Provincia di Bat: 28.663

Provincia di Brindisi: 22.041

Provincia di Foggia: 49.013

Provincia di Lecce: 32.694

Provincia di Taranto: 42.542

Residenti fuori regione: 1.027

Provincia in definizione: 557

Potrebbeinteressarti