Cronaca San Vito dei Normanni 

Finisce in carcere a 50 anni per aver perseguitato la sua ex

Avrebbe perseguitato la sua ex per mesi, finché lei, stremata, non lo ha denunciato. Ancora un altro caso di uomini che non si rassegnano alla fine di una storia, con le gravi conseguenze che ne derivano

SAN VITO DEI NORMANNI - Avrebbe perseguitato la sua ex per mesi, finché lei, stremata, non lo ha denunciato. Ancora un altro caso di uomini che non si rassegnano alla fine di una storia. I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Brindisi nei confronti di un 50enne del luogo, a seguito degli atti persecutori che questi ha commesso in danno della ex compagna sin dal mese di agosto 2021. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Brindisi.

Potrebbeinteressarti


La biodiversità dei fondali marini della ZSC “Litorale brindisino” - Progetto SASPAS “Safe Anchoring and Seagrass Protection in the Adriatic Sea” finanziato nell’ambito del Programma INTERREG V-A Italia – Croazia 2014/2020

In programma il 21 giugno 2022 alle ore 17:30, a Fasano (BR) presso la Sala di Rappresentanza del Comune, l’evento “La biodiversità dei fondali marini della ZSC”, “Litorale brindisino”organizzato dal Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo per un confronto sul tema della tutela della biodiversità dell’ecosistema marino