Politica Brindisi 

Comune di Brindisi, Duc, Stp e Multiservizi a sostegno dei commercianti

Domani, sabato 18 dicembre, partiranno due servizi studiati per facilitare la mobilità dei consumatori nel centro cittadino.

Domani, sabato 18 dicembre, partiranno due servizi studiati per facilitare la mobilità dei consumatori nel centro cittadino.

Grazie ad un accordo tra Distretto Urbano del Commercio Brundisium e Brindisitouring, alcuni veicoli elettrici (Ape calessino e golfcar) faranno la spola tra i parcheggi di piazzale Spalato e via Dalmazia (di fronte alla ex sede dellAci) ed il centro storico. 

 

Il servizio di trasporto sarà gratuito nel percorso parcheggi-centro, mentre per usufruire della gratuità basterà dimostrare, tornati al parcheggio, di aver effettuato uno o più acquisti negli esercizi commerciali del centro.

 

Per loccasione, con il sostegno di Multiservizi, si è stabilito che ai cittadini che parcheggeranno il proprio mezzo in via Dalmazia e si avvarranno del servizio di trasporto elettrico per il centro, verrà rilasciato un pass temporaneo che li esonererà dal pagamento del ticket per la sosta.   

 

Novità anche per la navetta centro della Stp Brindisi: su richiesta dellamministrazione comunale, dal 17 al 23 dicembre (dalle ore 16 alle 21) ed il 24 dicembre (dalle 15.000 alle 20.00), le corse della navetta Rossa ” saranno fruibili senza titoli di viaggio.

La navetta effettua il seguente percorso: via Spalato, via Porta Lecce, corso Roma, piazza del Popolo, corso Garibaldi, via del Mare, via Spalato.

 

Sempre Stp, in collaborazione con lAssociazione Ancos, è protagonista delliniziativa Babbo Natale… in bus

Nelle giornate del 19, 21 e 22 dicembre, Babbo Natale accoglierà i bambini allinterno dellautobus depoca della STP che sosterà in corso Garibaldi e in diverse scuole elementari e materne dei quartieri di Brindisi.

Potrebbeinteressarti


Buoni spesa a 3.823 famiglie per Natale

Sono 3.823 le famiglie che, durante le festività natalizie, hanno ottenuto i buoni spesa dal Comune di Brindisi; grazie a fondi del governo e comunali sono stati erogati 1,13 milioni di euro