Politica Brindisi 

Approvato il progetto per gli orti didattici al Cillarese di Brindisi

È stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di tre orti didattici all’interno del parco Cillarese, che rientra nel Programma straordinario di riqualificazione urbana delle periferie. Per questo specifico intervento il Comune di Brindisi ha ricevuto un finanziamento di 768mila euro.

BRINDISI - È stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di tre orti didattici allinterno del parco Cillarese, che rientra nel Programma straordinario di riqualificazione urbana delle periferie.

Per questo specifico intervento il Comune di Brindisi ha ricevuto un finanziamento di 768mila euro.

 

Il progetto prevede la sistemazione di unarea attrezzata a orti didattici nella zona a monte del parco, nel quartiere Minnuta; dunque facilmente raggiungibile dalla strada Minnuta che congiunge la strada provinciale per SanVito con la strada dei Pittachi.

 

Questa rappresenta unoccasione per divulgare nelle scuole la cultura del verde e del mangiare sano. La finalitaprincipale equella di fare assimilare ai bambini alcuni concetti base delleducazione alimentare. 

 

Attraverso un approccio facile e divertente saranno allestite aree tematiche di gioco didattico per consentire ai bambini di osservare il ciclo vegetativo di una pianta dalla semina alla raccolta dei fruttiimparare, sotto la guida di esperti contadini, a prendersi cura delle piante che offriranno loro il cibo (esperienza pratico manuale e acquisizione della consapevolezza della provenienza del cibo); capire che nutrirsi in modo corretto ed equilibrato efondamentale per la salute e la qualitadella propria vita; cucinare sotto la guida di chef ed esperte casalinghe, scoprendo proprietagustative e nutrizionali di ciò che coltiveranno.

 

Nellorto didattico eprevista anche la realizzazione di un manufatto composto da un blocco di servizi igienici, deposito attrezzi, vano tecnico ed una sala polifunzionale da adoperare per usi didattici e ricreativi.

Potrebbeinteressarti