Cronaca Ostuni 

Spaccata alla stazione di servizio, ma i ladri vengono messi in fuga dal sistema di allarme

Una banda di malviventi ha provato a mettere le mani sulla cassa automatica di un distributore di benzina devastando la colonnina del self-service con la classica spaccata realizzata attraverso alcuni mezzi pesanti. L’assalto allo “Star Oil”, sulla strada provinciale che collega Ostuni a Ceglie Messapica, però, è andato male a causa dell’allarme

OSTUNI - Una banda di malviventi ha provato a mettere le mani sulla cassa automatica di un distributore di benzina devastando la colonnina del self-service con la classica spaccata realizzata attraverso un mezzo pesante. L’assalto allo “Star Oil”, nella notte tra mercoledì e giovedì, sulla strada provinciale che collega Ostuni a Ceglie Messapica, però, è andato male a causa dell’allarme. L’attivazione dell’impianto antifurto ha fatto temere un imminente arrivo delle forze dell’ordine e ha fatto desistere i malviventi, che si sono dileguati nelle vie limitrofe. 

Potrebbeinteressarti


La biodiversità dei fondali marini della ZSC “Litorale brindisino” - Progetto SASPAS “Safe Anchoring and Seagrass Protection in the Adriatic Sea” finanziato nell’ambito del Programma INTERREG V-A Italia – Croazia 2014/2020

In programma il 21 giugno 2022 alle ore 17:30, a Fasano (BR) presso la Sala di Rappresentanza del Comune, l’evento “La biodiversità dei fondali marini della ZSC”, “Litorale brindisino”organizzato dal Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo per un confronto sul tema della tutela della biodiversità dell’ecosistema marino