Moda e bellezza 

Un salato sorriso

Ed eccoci qua, è passato un altro mese e l'appuntamento con la nostra dentista di fiducia è di nuovo, direbbe il Grande Lui, arrivato, puntuale, preciso.  Ogni mese è un dib...

Ed eccoci qua, è passato un altro mese e l'appuntamento con la nostra dentista di fiducia è di nuovo, direbbe il Grande Lui, arrivato, puntuale, preciso.  Ogni mese è un dibattito sul perchè i bambini oggi giorno devono portare per forza tutti gli apparecchi: devono avere tutti un sorriso clonato? non lo convince nemmeno il fatto che: i denti sono malposti non allineati, gli incisivi sporgono, i canini sono troppo lunghi, e la divergenza continua sulla scelta del dentista: troppo dispendioso, ma certo l'hai scelto tu, tanto pago io,no? Sei sicura poi, di aver chiesto i preventivi a tutti i dentisti della città?  si,si.. ma tu dove'eri? Non ho tempo,sono di corsa, infondo tu non fai nulla dalla mattina alla sera? OK, ho capito... mi allerto e dopo l'aver fatto da buona madre imprenditrice, come piace tanto a tutti i Grandi Lui, un'indagine di mercato sul dentista più scrupoloso, professionalmente aggiornato, e che applichi tutte le norme igienico-sanitarie appropriate e perchè no, che abbia assistenti sorridenti e malleabili, decidi...  Condividi il tutto con Lui, quando ti concede quei cinque minuti sul ciglio della porta di casa, perchè tanto per cambiare: parte l'aereo, c'è riunione d'amministrazione, c'è la proprietà, c'è la videoconferenza, c'è, c'è.... e tu emetti quel flebile suono ma noi ci siamo?  No, No, errore madornale, non hai ancora imparato, ti rimbombano nelle orecchie le parole di tua madre, stufa ormai di dover ascoltare queste frivole disamine..  Ma ahimè ormai è fatta, hai innescato il preludio ..della bufera: Voi non capite i sacrifici che faccio per Voi, corro come un matto, ho questo, quello e codesto? Gestisco 1000,10000,100000 persone, fornitori, assistenti, stagisti, co-co-co, logistica,amministrazione? no, No quella no,  Si,Si ma noi siamo solo in tre, numero minimo, indivisibile, direi accettabile per te 'Grande Uomo che gestisci Grandi numeri'  Ah....che solfa,solfetta,solfaccia...Mamma che fai solfeggi? dice la mia monella. Cuore di Mamma,alla sua giovane età ha già capito che nel fronteggiare il 'Grande Generale dal braccino corto', la Mamma deve sempre....solfeggiare.  Inizia così il tram tram dei primi appuntamenti, della caduta dei denti da latte, delle prime estrazioni, primi controlli, così mese dopo mese, poi l'affiorare all'orizzonte del primo apparecchio: per allargare, poi il secondo: per allineare, poi il terzo: per espandere...  Ma quanti ne deve mettere, stiamo sforando il business plan? Sai, ha il morso profondo, proprio come te, speri così di toccar quell'orgoglio patrilineare, ma ne suoi occhi cerulei, il simbolo degli Euro ormai colorati di rosso fuoco è uguale a perdita aziendale, proprio come Paperon dei Pareroni ma, con un'enorme differenza, per lui i dollari erano solo un Utile Aziendale.  Perciò, appurato che siamo già in perdita è difficile e inutile, fargli capire che se pur oltrepassato il business plan, quel suo tanto correre, serve anche per quel giovane sorriso. E nemmeno, il raggiungimento del traguardo della preadolescente, con quello splendore tecnicamente definito in linea A, riesce a farlo ragionare sull'aver ammortizzato quel salato sorriso. Infondo prevedibile, per una teen-ager scrupolosa, meticolosa che ti richiede l'acquisto del suo dentifricio preferito, prima che finisca, o dello spazzolino, ormai usurato e guai a dimenticarsi il Collutorio. La ragazzina, ormai a conoscenza del limite di Lui, con il suo fare regale,succinto,impeccabile, senza batter ciglia gli si piazza davanti e gli propina con un brillante sorrisetto: Ah Papà ti volevo dire che la dentista sostiene che anche mia sorella deve mettere l'apparecchio, perciò, perciò.... preparati .  E qui è finita, l'abbiamo definitivamente steso,perso, infatti sbianca, tartaglia e cerca di nascondersi dietro a quel fare goffo ed impreparato ad un'altra disgrazia, magari quinquennale e respinge come puo', quell'attacco micidiale al suo patrimonio rispondendo: ma no è ancora piccola, tutto può cambiare, e poi oggi giorno possiamo affidarci al Crowdfunding? Crowdfunding? Si è nuovo modo per finanziare un'idea geniale e tu, rimani perplessa e ti chiedi perchè la gente dovrebbe sovvenzionare la 'messa appunto' dei denti di tua figlia?  Rassegnata e scoraggiata pensi che infondo il "Grande Impeccabile Lui" stia annaspando e tirando fuori tutte le sue armi per, fronteggiare il prossimo 'delitto dentale' contro il suo capitale.   

Potrebbeinteressarti