Politica Fasano 

Fasano, circa 3,7 milioni di euro per il dragaggio del porto di Savelletri

Sono state stanziate le risorse per un porto finalmente efficiente, con tutto lo spazio necessario per consentire ai pescatori di lavorare in condizioni ottimali.

A Savelletri si apre una pagina di storia nuova per tutta Fasano: il Comune ha ottenuto dalla Regione il finanziamento di quasi 3,7 milioni di euro per il dragaggio del porto.

Un porto finalmente efficiente, con tutto lo spazio necessario per consentire ai pescatori di lavorare in condizioni ottimali: si eliminano così i disagi che hanno limitato e ostacolato la loro attività negli ultimi anni, e si permette ai turisti di ormeggiare agevolmente e visitare Savelletri. Proprio ai nostri pescatori va in questo momento il pensiero di tutti: aspettavano questa notizia da tantissimi anni, sono stati costretti a emigrare in porti vicini e ora finalmente potranno tornare a casa, nella nostra Savelletri. 

Il sindaco Francesco Zaccaria esulta: “C’è voluta una istruttoria lunga e complessa, durata più di due anni per la quale ringrazio l’assessore a Porti e Demanio, Giuseppe Galeota, l’ufficio Lavori pubblici che, guidato dalla dirigente Rosa Belfiore, ha lavorato con grande impegno e i tecnici Giancarlo Chiaia, Gennaro Ranieri e Roberto Tomasicchio. 

Grazie anche all’assessore regionale ai Lavori Pubblici Anita Maurodinoia, al presidente della commissione Bilancio Fabiano Amati e al dirigente regionale della sezione Trasporto pubblico locale e Grandi Progetti, Enrico Campanile, che hanno seguito insieme a noi, con grande disponibilità, l’iter del finanziamento. 


Con l’intervento di dragaggio, insieme ai lavori di riqualificazione del braccio di Levante che sono in fase di completamento, vogliamo trasformare completamente Savelletri e consentirne il rilancio delle attività portuali, strategiche per l’intera economia fasanese.


Un altro impegno preso dalla nostra amministrazione si concretizza. Un altro impegno che, appunto, abbiamo portato in porto e che getta l’àncora sulla nuova Fasano che stiamo costruendo, moderna, efficiente e finalmente dotata delle infrastrutture per il progresso di tutto il nostro territorio”.

Potrebbeinteressarti

Green pass, limitazione prevista dalla Costituzione. Minelli: “Utile in questo momento”. COVID, progressi nelle cure

L'art.16 della Costituzione Italiana dice: "Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche. Ogni cittadino è libero di uscire dal territorio della Repubblica e di rientrarvi, salvo gli obblighi di legge".


La giunta approva la riqualificazione, Punta del Serrone candidata per il rilancio del litorale nord

Oggi, 26 luglio 2021, la giunta comunale ha approvato le delibere con le quali si definiscono i progetti di riqualificazione dei beni storici inseriti all’interno del parco naturale di Punta del Serrone, Batteria Menga e Casa dell’Ammiraglio, da candidare rispettivamente al bando del Fondo Cultura del Ministero della Cultura e all’avviso del Gal Altosalento per il ripristino di habitat naturali costieri e marini.