Economia e lavoro Brindisi 

Sono 155 i profili professionali ricercati dalle aziende brindisine nella settimana dal 9 al 16 settembre

Il sedicesimo report delle offerte di lavoro elaborato dallo staff Comunicazione/Rapporti con Media dell’Ambito territoriale di Brindisi di Arpal Puglia rende noto che sono 155 i profili professionali ricercati dalle aziende locali nella settimana dal 9 al 16 settembre

BRINDISI - Il sedicesimo report delle offerte di lavoro elaborato dallo staff Comunicazione/Rapporti con Media dell’Ambito territoriale di Brindisi di Arpal Puglia rende noto che sono 155 i profili professionali ricercati dalle aziende locali nella settimana dal 9 al 16 settembre.
I 53 annunci raccolti in questo rapporto, organizzati per macrosettori economici, frutto del servizio di incrocio domanda-offerta di lavoro garantito dai CPI brindisini, sono una sintesi di quelli giornalmente pubblicati e aggiornati sul portale regionale lavoroperte.regione.puglia.it e consultabili anche tramite l’App “Lavoro per te Puglia”.
Rispetto agli scorsi si registra un lieve incremento dell’edilizia, dove, ad oggi, si ricercano 33 figure professionali; restano stabili i settori della sanità, dove sono 33 i posti vacanti ed il settore dell’assistenza domiciliare con 30 occasioni di impiego. A seguire: 11 nellaristorazione, 8 nel settore assicurativo, 7 nei servizi, 6 nel commercio, 5 nelle pulizie, 5 nel settore informatico, 4 nel termoidraulico, 3 nei trasporti, 2 nel tessile, 2 nella manutenzione, 2 artigianato, 2 nell’amministrativo  1 nel turismo e 1 nel metalmeccanico. 

A questi si aggiungono, come di consueto, tramite Eures, le offerte di lavoro all’estero per: educatori/trici in asili nido e scuole cattoliche a Francoforte, lavoratori/trici qualificati per la raccolta stagionale di ortaggi, frutta e attività nei vivai in Belgio, operai/e specializzati nel settore siderurgico sia in Italia che in sedi estere, fisioterapisti/e in Bavaria, personale nel settore della ristorazione in Germania, Game Presenter di lingua italiana a Malta, Agency e Concierge nel settore dello Yachting di lusso ad Olbia, operatori addetti all’assistenza clienti in Grecia e Portogallo.
Si segnala, inoltre, un avviso pubblico di avviamento a selezione, ex art. 16 Legge n.56/87, per l’assunzione di n. 1 autista Cat. B presso il Comune di Ostuni.
Nell’ambito della formazione è possibile iscriversi a diversi corsi organizzati dagli ITS  (Istituti Tecnici Scientifici) Puglia: corso per Tecnico Superiore del Trasporto Navale dell’ITS Logisticadi Taranto; corsi altamente specializzati in Meccanica, Elettronica, Meccatronica e Biomedicale dell’ ITS Antonio Cuccovillo; nuovi corsi di alta specializzazione tecnologica organizzati dall’ITS Turismo e Beni culturali Regione Puglia, corsi di cultura Tecnica e Scientifica Agroalimentare dell’ ITS Academy – Ambito agroalimentare. Si evidenziano, poi, corsi organizzati da Pugliaform So.ne.vi sas, rivolti a disoccupati/inoccupati anche percettori di NASPI, DIS-COLL o Reddito di Cittadinanza e studenti/esse universitari/ie residenti in tutto il territorio italiano, corsi di formazione professionale rivolti a disoccupati/ein tutta Italia di CFA. 
Tramite Spid, gli utenti possono liberamente candidarsi alle offerte di loro interesse sul sitolavoroperte.regione.puglia.it. In alternativa, cittadini e imprese possono rivolgersi agli operatori di Arpal Puglia dei tre Centri per l’Impiego dell’Ambito territoriale di Brindisi per qualunque informazione e assistenza. Gli sportelli sono aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30 e il martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle 15.00 alle 16.30, solo su appuntamento) presso le sedi di Brindisi, Ostuni e Francavilla e presso l’Ufficio Collocamento Mirato Disabili, situato in via Tor Pisana, 114, Brindisi (per info e contatti: www.arpal.regione.puglia.it).

Potrebbeinteressarti