Economia e lavoro Brindisi 

Guasto all’impianto di condizionamento degli uffici giudiziari, lavoratori in protesta

Oggi 5 luglio 2022 presso l’atrio esterno della Procura di Brindisi si è tenuta l’assemblea del personale indetta da FP CGIL, CISL FP e UILPA per un sit-in di protesta per i gravi disagi che da diversi giorni sta subendo il personale in servizio presso gli uffici giudiziari a causa del guasto dell’impianto di condizionamento dell’aria

BRINDISI - Oggi 5 luglio 2022 presso l’atrio esterno della Procura di Brindisi si è tenuta l’assemblea del personale indetta da FP CGIL, CISL FP  e UILPA per un sit-in di protesta  per i gravi disagi  che da diversi giorni sta subendo il personale in servizio presso gli uffici giudiziari a causa del guasto dell’impianto di condizionamento dell’aria. 

 

La situazione è aggravata dalle alte temperature di queste settimane che espongono  lavoratori ed utenza ad un microclima non adeguato, compromettendone   la salute psico-fisica.

 

Si sarebbero già registrati diversi episodi di malessere fisico, che ha visto il personale coinvolto nel prestare la prima assistenza con i pochi mezzi a disposizione. 

 

Purtroppo la problematica si ripresenta ogni anno sia nella stagione estiva che invernale a causa della carenza di manutenzione ad un impianto ormai vetusto.

 

“Considerata la gravità  della situazione  che  costringe il personale a prestare attività lavorativa in stanze trasformate in vere e proprie fornaci si sollecita un intervento urgente ed efficace per porre fine al disagio segnalato a cui è sottoposto non solo il personale  ma anche l’utenza e i cittadini che quotidianamente si recano presso gli Uffici della Procura della Repubblica di Brindisi” - scrivono Cgil-Cisl e Uil ok una lettera indirizzata al Ministero, al procuratore capo e alla stampa. 

Potrebbeinteressarti