Economia e lavoro Brindisi 

Formazione, lavoro e digitalizzazione. Le azioni della Camera di Commercio di Brindisi per la ripartenza post Covid-19. Presentati i bandi 2021

Il sostegno economico alle imprese del territorio, anche e soprattutto in un momento storicamente difficile a livello globale, è tra gli obiettivi principali della Camera di Commercio di Brindisi che ieri, 1 settembre 2021, ha presentato i “BANDI VOUCHER 2021”

BRINDISI - Il sostegno economico alle imprese del territorio, anche e soprattutto in un momento storicamente difficile a livello globale, è tra gli obiettivi principali della Camera di Commercio di Brindisi che ieri, 1 settembre 2021, ha presentato i “BANDI VOUCHER 2021”, contributi a fondo perduto destinati alla crescita delle micro, piccole e medie imprese. 

Bando Finanzio Brindisi: la Camera di Commercio ha approvato una serie di misure per il rilancio produttivo del tessuto economico locale necessarie dopo la crisi produttiva ed occupazionale dovuta all’emergenza epidemiologica da Covid-19, istituendo un contributo a fondo perduto alle MPMI della provincia, per l’abbattimento del tasso di interesse sui finanziamenti e sui fidi bancari finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in fase economica di estrema criticità. 

Il contributo, per un massimo di 1500euro a copertura del 100% del tasso di interesse effettivo corrisposto dalle imprese, è rivolto a micro piccole e medie imprese aventi sede legale/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Brindisi.

Bando Voucher Digitali 14.0: nell’ambito delle attività previste dal Piano transizione 4.0, la Camera di commercio di Brindisi promuove la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle MPMI di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico a fondo perduto per le iniziative di digitalizzazioneanche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo, promuovendo l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali e favorendo progetti di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese in fase di ripartenza post emergenziale.   

Il contributo, per un massimo di 2500euro per ciascuna impresa, a copertura del 70% delle spese ammissibili, per spese sostenute a partire dal 01/01/2021, è rivolto a micro piccole e medie imprese aventi sede legale/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Brindisi. 

Bando Contributi Formazione, Lavoro e Rilancio 2021: La Camera di Commercio di Brindisi ha approvato, nell’ambito delle iniziative connesse al progetto “Formazione Lavoro”, un bando che eroga contributi a fondo perduto alle imprese come risposta alla crisi economica ed occupazionale legata all’emergenza Covid-19 

Anche questo sostegno è rivolto a micro piccole e medie imprese aventi sede legale/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Brindisi. Previsto un contributo massimo di 2000 euro per ciascuna impresa per spese sostenute a partire dal 01/01/2020. Tre gli ambiti di intervento previsti: sicurezza sul lavoro, formazione presso imprese per la ripartenza, inserimento aziendale di risorse umane funzionali al rilancio produttivo

Bando Voucher per Percorsi di Alternanza Scuola Lavoro: in questo caso è prevista l’erogazione di contributi a fondo perduto alle imprese che puntano ad assumere un ruolo attivo nella promozione delle attività di alternanza scuola- lavoro, contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale. 

Il bando è rivolto ad imprese, soggetti REA e ai professionisti iscritti agli Ordini e ai Collegi Professionali. E’ previsto un contributo di 500 euro, per ogni studente, in favore del soggetto ospitante, fino ad un massimo di 1500 euro. Sono finanziabili percorsi di alternanza scuola-lavoro intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado, realizzati a partire dal 01/01/2020 e fino al 31/12/2021 con un periodo minimo di 40 ore, delle quali almeno 10 presso il soggetto ospitante.    

 

Le richieste di voucher potranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere- Servizi e-gov. Dalle ore 8:00 dell’08/009/2021 alle 21:00 del 15/11/2021

info 0831-228257.

Potrebbeinteressarti


Emiliano decide di seguire l’esempio di Brindisi: ordinanza anticaldo in tutta la Puglia. Intanto la procura indaga sulla morte del 27 enne al ritorno dai campi

Morire di lavoro e di caldo non è qualcosa che appartiene ai secoli scorsi: continua a succedere. I comuni come Brindisi, che hanno molti braccianti al lavoro nei campi, per la raccolta delle angurie, delle patate, dei pomodori e di tanto altro, sono intervenuti per vietare il lavoro nelle ore più calde. Ora si è mossa anche la regione con una nuova ordinanza