Cultura Mesagne 

Panchine poetiche al parco “Potì”. Scrivi i tuoi versi e partecipa al concorso gratuito, c’è tempo fino al 1° luglio

MESAGNE - Panchine poetiche metropolitane è un progetto dell’associazione culturale “Poesie Metropolitane”, che nasce con l’obiettivo di riqualificare quartieri, strade e luoghi attraverso interventi artistici. L’iniziativa ruota intorno alla realizzazione di contest nazionali poetici, gratuiti e aperti a tutti, che premiano poeti e scrittoriattraverso la trascrizione dei loro versi sulle panchine dei luoghi scelti.

MESAGNE - Panchine poetiche metropolitane è un progetto dell’associazione culturale “Poesie Metropolitane”, che nasce con l’obiettivo di riqualificare quartieri, strade e luoghi attraverso interventi artistici. L’iniziativa ruota intorno alla realizzazione di contest nazionali poetici, gratuiti e aperti a tutti, che premiano poeti e scrittoriattraverso la trascrizione dei loro versi sulle panchine dei luoghi scelti.

 

Senza sogni incolore campo è il mare è il terzo verso di Finale, una poesia di Giuseppe Ungaretti che ispira l’appuntamento mesagnese e la prima edizione del concorso poetico nazionale “Sogni”.

Chi concorre potrà scegliere fra tre sezioni: Poesia, Aforismi eHaiku, lo stile poetico nato in Giappone nel XVII secolo. Il 17 e 18 luglio i dieci componimenti selezionati saranno tinteggiati su altrettante panchine di pietra nel parco Roberto Potì. Nella stessa occasione, l’associazione Poesie Metropolitane organizzerà un reading poetico e donerà dei segnalibri in legno sui quali saranno impressi i versi dei poeti che hanno preso parte ai contest. 

L’intento è quello di rendere più gradevole uno spaziocomunitario, che potrà essere arricchito con originali espressioni poetiche rese attraverso l’opera pittorica di dieci artisti emergentiha spiegato il sindaco Antonio Matarrelli,commentando l’iniziativa che si svolgerà a Mesagne col patrocinio del Comune.

 

Il regolamento completo è disponibile sul sito poesiemetropolitane.wixsite.com/sogni e sul sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.mesagne.br.it

L’iniziativa ha lo scopo di valorizzare il tema dei sogni, perincentivare la capacità di ciascuno di progettare il futuro con fiducia mentre si è impegnati a cogliere ed apprezzare la magia del quotidiano”ha dichiarato Marco Calò, consulente cittadino alle Politiche culturali

I brevi componimenti dovranno essere inviati entro le ore 12 del prossimo 1° luglio all’indirizzo e-mailcontestpoesiemetropolitane@gmail.com.

Potrebbeinteressarti


Mille anni di grande storia a Brindisi ripercorsi a teatro

Brindisi nel Medioevo è il tema della lezione che si è tenuta venerdì 25 febbraio con Luciana Petracca, docente di Storia Medievale dell’Università del Salento. Mille anni tra dominazioni e distruzioni, lo status di civica demaniale e la fioritura per cultura e commerci

A Brindisi la Biennale del Mare Contemporaneo con Yoko Ono e Salgado

L’amministrazione comunale è impegnata nella programmazione dei grandi eventi per il 2022 e, con atto di giunta approvato oggi, è arrivata la conferma per la Biennale del Mare Contemporaneo che si svolgerà a Brindisi da maggio a settembre 2022. Sarà un evento focalizzato sull’arte contemporanea di alta qualità, con importanti nomi di fama internazionale tra cui anche l’artista giapponese Yoko Ono e l’artista brasiliano Sebastião Salgado