Cronaca Mesagne 

Furto con strappo nel cimitero, identificato il presunto scippatore

Dopo una serie di indagini, un 30enne è stato denunciato per lo scippo nel cimitero di Mesagne avvenuto nel pomeriggio dell‘8 dicembre 2023

MESAGNE - È stato individuato dalle forze dell’ordine il 30enne che avrebbe sviluppato, circa 7 mesi fa, una 60enne durante le celebrazioni dell’Immacolata. La Polizia di Stato, al termine delle attività investigative, dopo aver indentificato il presunto responsabile di un furto con strappo, gli ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari e l’informazione sul diritto di difesa.

L’uomo, residente a Francavilla Fontana, con pregiudizi di polizia, è gravemente indiziato di essere l’autore dello scippo ai danni di una donna avvenuto nel primo pomeriggio dell‘8 dicembre 2023 all’interno del cimitero di Mesagne. L’odierno indagato avrebbe avvicinato la donna e con un movimento fulmineo le avrebbe strappato con forza la borsa con all’interno una carta bancomat, oggetti personali, documenti e banconote.

Nell’immediatezza dei fatti, il personale del Commissariato di Mesagne ha acquisito elementi utili alla ricostruzione dei fatti e al prosieguo dell’attività d’indagine, consentendo di identificare compiutamente l’autore e deferirlo all’AG.

Potrebbeinteressarti