Cronaca Fasano 

Trovato in mattinata il corpo senza vita del regista scomparso ieri

È stato ritrovato il corpo senza vita del regista teatrale Carlo Formigoni, scomparso ieri pomeriggio nella spiaggia di Savelletri, aveva 90 anni

FASANO - È stato ritrovato il corpo senza vita del regista teatrale Carlo Formigoni, scomparso ieri pomeriggio nella spiaggia di Savelletri. Il ritrovamento dei suoi effetti personali, alle 17:30 di ieri, non lasciava presagire nulla di buono. L’ipotesi è che l’uomo abbia deciso di farla finita. La morte del 91enne ha creato sgomento nel mondo del teatro. Questa mattina, alle prime luci dell’alba, i vigili del fuoco di Ostuni hanno ritrovato il cadavere in acqua. Il corpo è stato individuato sugli scogli al lato nord, probabilmente trasportato dalla corrente a 200 metri da dove sono stati trovati i suoi effetti personali. Carlo Formigoni, originario di Mantova, era considerato inventore del teatro Ragazzi e rappresentate della storia del teatro italiano. 

Potrebbeinteressarti