Cronaca Brindisi 

Maxi rissa in una sala ricevimenti durante i festeggiamenti di una cresima e di una comunione: tre arresti

Botte alla Bud Spencer e Terence Hill, secondo le testimonianze, durante i festeggiamenti di una cresima e di una comunione. Piatti, schiaffi, pugni, calci e posate per aria. Domenica 8 maggio 2022 non se la dimenticherà nessuno

SAN VITO DEI NORMANNI - Botte alla Bud Spencer e Terence Hill, secondo le testimonianze, durante i festeggiamenti di una cresima e di una comunione. Piatti, schiaffi, pugni, calci e posate per aria. Domenica 8 maggio 2022 non se la dimenticherà nessuno dei frequentatori e dei dipendenti di quella sala ricevimenti. Sono stati arrestati un 32enne, un 53enne (entrambi di San Vito) e un 30enne di Oria. Due tavolate distinte che sono entrate in conflitto: i sanvitesi festeggiavano la comunione, la tavolata di Oria una cresima. All’arrivo dei carabinieri 20 persone erano intente a spintonarsi a prendersi a pugni. Nemmeno la vista dei militari li ha fatti calmare. Sedare la maxi rissa non è stato facile: in tre saranno processati per direttissima. 

Potrebbeinteressarti


Intervista al professore Alessandro Repici: “Abbiamo dimostrato che l’intelligenza artificiale riduce l’incidenza dei tumori al colon e retto. Puglia a macchia di leopardo”

Il prof Alessandro Repici, direttore del Dipartimento di Gastroenterologia di Humanitas e docente di Humanitas University e Direttore Scientifico di Humanitas Istituto Clinico Catanese, insieme al prof. Cesare Hassan, ha dimostrato che con l’intelligenza artificiale si riduce il rischio di tumori al colon e al retto e si prevengono più facilmente queste gravissime patologie