Cronaca Brindisi 

Si toglie la vita buttandosi in pieno giorno dal monumento del Marinaio

Si è tolto la vita gettandosi dal monumento del Marinaio, un volo di decine di metri in pieno giorno, alle 11:30. E non è il primo a decidere di farla finita così: era già successo nel 2015.

BRINDISI - Si è tolto la vita gettandosi dal monumento del Marinaio, un volo di decine di metri in pieno giorno, alle 11:30. E non è il primo a decidere di farla finita così: era già successo nel 2015. La salma è stata identificata attraverso i documenti ritrovati addosso. Poco più distante c’è il parco giochi del rione Casale. Non si conoscono le ragioni di questo terribile gesto. Per le forze dell’ordine non c’è alcun dubbio: si è trattato di suicidio.

Potrebbeinteressarti


Picchiato per una relazione con una ragazza: tre altri indagati

Tre altri indagati per favoreggiamento, dopo il pestaggio per una relazione clandestina con la fidanzata di uno degli aggressori. La vittima è un 27enne di Erchie, che il 5 ottobre 2020 è stato fatto salire a bordo di un’auto per essere trasportato nelle campagne dove sarebbe avvenuta l’aggressione