Cronaca Brindisi 

Rissa in piazza Cairoli per futili motivi: denunciati due bulgari e un tunisino

Denunciati in stato di libertà per rissa due bulgari (un 37enne e un 39enne) e un tunisino 53enne.

BRINDISI - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà per rissa due bulgari (un 37enne e un 39enne) e un tunisino 53enne. I militari, intervenuti in Piazza Cairoli di Brindisi, hanno accertato che i tre uomini sarebbero i  responsabili di una violenta lite avvenuta per futili motivi.

Potrebbeinteressarti


Picchiato per una relazione con una ragazza: tre altri indagati

Tre altri indagati per favoreggiamento, dopo il pestaggio per una relazione clandestina con la fidanzata di uno degli aggressori. La vittima è un 27enne di Erchie, che il 5 ottobre 2020 è stato fatto salire a bordo di un’auto per essere trasportato nelle campagne dove sarebbe avvenuta l’aggressione