Cronaca Ostuni 

Gestione illecita dei rifiuti, nei guai un 45enne: i forestali scoprono un’area piena di materiale di risulta di natura edile

È stato denunciato in stato di libertà, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, una 45enne del luogo amministratrice di un’azienda agricola

OSTUNI - I Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, della Stazione Forestale di Ostuni e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi, nell’ambito di un servizio di controllo alle attività commerciali, hanno denunciato in stato di libertà, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, una 45enne del luogo amministratrice di un’azienda agricola. Nella circostanza, gli operanti hanno fatto accesso all’interno dell’azienda agricola della donna constatando che la medesima, senza le prescritte autorizzazioni, aveva movimentato, trasportato e parzialmente compattato rifiuti solidi speciali, consistenti in materiale da risulta di natura edile. L’area interessata dall’accumulo di rifiuti, consistente in 1600 mq, è stata sottoposta a sequestro penale.

Potrebbeinteressarti


Picchiato per una relazione con una ragazza: tre altri indagati

Tre altri indagati per favoreggiamento, dopo il pestaggio per una relazione clandestina con la fidanzata di uno degli aggressori. La vittima è un 27enne di Erchie, che il 5 ottobre 2020 è stato fatto salire a bordo di un’auto per essere trasportato nelle campagne dove sarebbe avvenuta l’aggressione