Cronaca Brindisi 

Lanciava sassi dal suo appartamento in una casa vicina: 20enne nei guai

Il giovane nell’arco temporale luglio – settembre 2021, in diverse occasioni, dal balcone dell’abitazione di residenza, ha lanciato sassi contro un appartamento del condominio attiguo

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, a conclusione degli accertamenti effettuati anche mediante la disamina delle immagini degli impianti di videosorveglianza, hanno denunciato in stato di libertà un 20enne del luogo per danneggiamento e getto di cose pericolose. In particolare, il giovane nell’arco temporale luglio – settembre 2021, in diverse occasioni, dal balcone dell’abitazione di residenza, ha lanciato sassi contro un appartamento del condominio attiguo, danneggiando vari arredi da giardino, appartenente a un 52enne del luogo, il quale nel medesimo periodo ha presentato varie querele presso il citato Comando Arma. I danni arrecati sono in via di quantificazione.

Potrebbeinteressarti


Picchiato per una relazione con una ragazza: tre altri indagati

Tre altri indagati per favoreggiamento, dopo il pestaggio per una relazione clandestina con la fidanzata di uno degli aggressori. La vittima è un 27enne di Erchie, che il 5 ottobre 2020 è stato fatto salire a bordo di un’auto per essere trasportato nelle campagne dove sarebbe avvenuta l’aggressione