Cronaca



Cronaca Mesagne 

Armi e oggetti atti ad offendere, la polizia denuncia un bulgaro

Ieri pomeriggio, durante mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati di predatori nel territorio di Mesagne, il personale del Commissariato di P.S. di Mesagne, denunciava in stato di libertà un cittadino bulgaro classe ‘92 per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere e lo sanzionava amministrativamente per il non rispetto delle prescrizioni sulla normativa prevista per il contenimento della diffusione dei contagi da Covid-19.