Cronaca Ceglie Messapica 

Continuano i controlli a tappeto dei carabinieri per le norme anticovid: segnalate diverse persone per uso di stupefacenti

Ceglie Messapica, servizio di controllo del territorio. Segnalate sei persone all’Autorità Amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti, ritirate due patenti di guida, controllati 29 green pass.

Il 19 dicembre 2021, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Ceglie Messapica, i Carabinieri della Compagnia di san Vito dei Normanni hanno segnalato all’Autorità Amministrativa: 

?    un 21enne di Brindisi domiciliato a Mesagne, trovato in possesso di 1 grammo di hashish;

?    una 18enne di Mesagne, trovata in possesso di 0,5 grammi di hashish;

?    un 19enne di Latiano, trovato in possesso di 0,8 grammi di marijuana; 

?    un 47enne di Ostuni, trovato in possesso di 2 grammi di eroina; 

?    un 46enne di Ostuni, trovato in possesso di 3,65 grammi di eroina; applicata sanzione accessoria del ritiro della patente di guida;

?    un 34enne di Ostuni, trovato in possesso di 1 grammo di cocaina; applicata sanzione accessoria del ritiro della patente di guida.

Gli stupefacenti rinvenuti sono stati posto sotto sequestro.

Complessivamente sono stati eseguiti 12 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, eseguite 7 perquisizioni, controllati 29 green pass, identificate 47 persone, controllati 22 mezzi, elevate 3 contravvenzioni al codice della strada, controllati 8 esercizi pubblici, ritirate 2 patenti di guida ritirate; inoltrate 2 proposte di foglio via obbligatorio.

Potrebbeinteressarti


La biodiversità dei fondali marini della ZSC “Litorale brindisino” - Progetto SASPAS “Safe Anchoring and Seagrass Protection in the Adriatic Sea” finanziato nell’ambito del Programma INTERREG V-A Italia – Croazia 2014/2020

In programma il 21 giugno 2022 alle ore 17:30, a Fasano (BR) presso la Sala di Rappresentanza del Comune, l’evento “La biodiversità dei fondali marini della ZSC”, “Litorale brindisino”organizzato dal Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo per un confronto sul tema della tutela della biodiversità dell’ecosistema marino