Brindisi Altri Sport 

Dragan Šakota è il nuovo capo allenatore della Happy casa Brindisi

La Happy Casa Brindisi volta pagina in panchina e comunica di aver affidato il ruolo di capo allenatore a Dragan Šakota

La Happy Casa Brindisi volta pagina in panchina e comunica di aver affidato il ruolo di capo allenatore a Dragan Šakota, nato a Belgrado nel 1952, dalla grande esperienza europea nella sua lunga carriera ricca di successi e panchine prestigiose.

Coach Šakota è reduce dalla salvezza in Lega A conquistata con Reggio Emilia, entrando in corsa a dicembre e raggiungendo la permanenza nella massima serie grazie alle nove vittorie ottenute sotto la sua gestione.

Nel corso della sua carriera, può vantare nel proprio palmares un campionato greco, una coppa di Grecia, e una Basketball Champions League (2017/18) vinte alla guida dell’AEK Atene, una Coppa di Serbia&Montenegro (Stella Rossa) e una Coppa delle Coppe (PAOK). La precedente esperienza in Italia risale al 2008, quando subentrò a inizio gennaio alla Fortitudo Bologna coronando una cavalcata dal fondo della classifica fino ai playoff raggiunti all’ultima giornata di regular season vincendo a Milano.

Le altre tappe da capo allenatore sono in club di blasone e grande tradizione europea, su tutti Cibona Zagabria, Paok Salonicco, Trabzonspor, Stella Rossa Belgrado e Saragozza.

Dragan Šakota arriverà in città nelle prossime ore e, in attesa di completare l’iter burocratico per il suo tesseramento, in occasione del match di campionato contro Pistoia siederà in panchina Marco Esposito, già suo assistant coach a Reggio Emilia.

Potrebbeinteressarti