Brindisi Altri Sport 

Basket, la festa brindisina non finisce mai: le chiavi della città a Frank Vitucci

La città è ancora in festa per un anno straordinario che colloca la squadra tra le grandi d’Italia. Ieri, lunedì 7 giugno 2021, si è tenuta la manifestazione di ringraziamento al Palapentassuglia.

BRINDISI - La città è ancora in festa per un anno straordinario che colloca la squadra tra le grandi d’Italia. Ieri, lunedì 7 giugno 2021, si è tenuta la manifestazione di ringraziamento al Palapentassuglia. “Era doveroso il ringraziamento pubblico alla Stella del Sud che quest’anno ha battuto tutti i suoi record, regalando a Brindisi una stagione storica - afferma il sindaco Riccardo Rossi - A Frank Vitucci abbiamo donato le chiavi della città per ricambiarlo del prestigio che ha dato a Brindisi.

Grazie a tutti i giocatori, allo staff, ai tifosi e al presidente Nando Marino che ormai è un punto fermo per il nostro basket, e sarà con lui che inaugureremo la giusta casa che la New basket Brindisi e tutti i tifosi meritano, il Palaeventi.

Grazie a Mino Taveri per averci accompagnati in questa Festa del basket vissuta col cuore. 

L’augurio è che nella prossima stagione torni in campo un giocatore determinante: il nostro splendido pubblico!”. 

Potrebbeinteressarti

Lunedì Festa del Basket al Palapentassuglia

Lunedì 7 giugno alle ore 18, al PalaPentassuglia, l’amministrazione comunale incontrerà squadra e società della New Basket Brindisi per celebrare gli storici risultati raggiunti in questa stagione dalla squadra brindisina


Seconda sconfitta in 48 ore: Happy Casa Brindisi KO a Trento

Seconda sconfitta consecutiva per Brindisi, 83-73 in trasferta sul campo di Trento, nel recupero della ventinovesima giornata LBA. A corto di energie e lucidità al tiro la Happy casa paga le troppe palle perse (20) in un match in cui la Dolomiti Energia capitalizza al massimo gli errori avversari.