Arte e archeologia Oria Latiano Brindisi Mesagne Fasano Francavilla Fontana 

A Otranto la mostra del maestro della fotografia Steve McCurry

Dal 19 giugno al 2 ottobre, l’esposizione nelle sale del castello aragonese. “Icons”, la mostra del maestro della fotografia, Steve McCurry, sarà ospitata dal 19 giugno al 2 ...

Dal 19 giugno al 2 ottobre, l’esposizione nelle sale del castello aragonese. “Icons”, la mostra del maestro della fotografia, Steve McCurry, sarà ospitata dal 19 giugno al 2 ottobre prossimi nelle sale del castello aragonese di Otranto. Si tratta di oltre 100 scatti in cui si trova il meglio della sua vasta produzione, per proporre ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini: dai suoi viaggi in India e poi in Afghanistan, da dove veniva Sharbat Gula, la ragazza che ha fotografato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata una icona assoluta della fotografia mondiale.  In un’audio-guida Steve McCurry racconta in prima persona molte delle foto esposte. In mostra, sarà proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta. Steve McCurry/Icons è infine il titolo di una bella pubblicazione curata da Biba Giacchetti, che costituisce il catalogo della mostra.  La mostra è promossa dal Comune di Otranto che con questo evento intende valorizzare il Castello Aragonese, dopo il completamento di gran parte dei lavori che ne consentono finalmente una piena fruizione da parte dei visitatori e qualificare l’offerta culturale della città a partire dalla stagione 2016. La mostra è organizzata da Civita Mostre in collaborazione con SudEst57.  “Abbiamo fortemente voluto portare ad Otranto una mostra del maestro della fotografia Steve McCurry – spiega il sindaco Luciano Cariddi - per la bellezza delle sue opere, per la storia che caratterizza il lavoro di un artista veramente unico”. Il primo cittadino spiega riguardo al castello che presto verranno completate la ristrutturazione e l’allestimento dell’ultimo piano dell’antico maniero che ospiterà il racconto dell’opera preistorica del territorio, con una importante finestra sul sito archeologico della Grotta dei Cervi. Da quest’anno, inoltre, sarà fruibile anche il percorso dei sotterranei del castello recuperati nella loro interezza e che potranno essere visitati in gruppi contingentati accompagnati da un operatore. Scheda Informativa Titolo Steve McCurry. Icons  Date 19 giugno – 2 ottobre 2016 Sede Otranto, Castello Aragonese Piazza Castello  Orari tutti i giorni dalle 10 alle 24 (la biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del Castello) Info Tel. 0836  210094 www.stevemccurryicons.it  (in costruzione) Biglietti La mostra sarà visitabile con il biglietto del Castello, alle seguenti tariffe: Intero € 10,00, Ridotto € 8,50 per gruppi di almeno 12 visitatori e apposite convenzioni, possessori della Otranto Card, Ridotto € 5,00 per ragazzi dai 11 ai 18 anni e residenti nel Comune di Otranto, Gratuito per minori fino a 10 anni, guide turistiche con patentino (con gruppo), disabili ed un accompagnatore, giornalisti accreditati. Noleggio audioguida  singola €4,00 e doppia €6,00. 

Potrebbeinteressarti