Salute e Benessere 

Da lunedì Puglia in zona gialla, Speranza firmerà le ordinanze: RT sotto l'1

L'Italia diventerà tutta zona gialla, quindi anche la Puglia, avremo solo due regioni in arancione: la Sicilia e la Valle d'Aosta. I

L'Italia diventerà tutta zona gialla, quindi anche la Puglia, avremo solo due regioni in arancione: la Sicilia e la Valle d'Aosta. I cambi di fascia partiranno lunedi prossimo, ma il ministro Roberto Speranza dovrebbe firmare le nuove ordinanze nelle prossime ore, al massimo entro sabato. In quasi tutte le regioni l'indice RT è sotto l'1.

La Regione Puglia ha tutti gli indici favorevoli per restare in zona gialla: calano i ricoverati anche nelle terapie intensive. In mattinata, il direttore del Dipartimento salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, ha spiegato che i dati non possono che spingere a un cambiamento di fascia che permetterà a tutti i pugliesi di potersi finalmente muovere liberamente, anche se il coprifuoco resterà ancora in piedi.

Potrebbeinteressarti


La prevenzione delle patologie mammarie in una “Chiacchierata tra donne”, in collaborazione con Avis e la dottoressa Maria Luisa Calabrese

AVIS San Donaci in collaborazione con la Dottoressa Maria Luisa Calabrese, medico radiologo e titolare del Centro Calabrese di Cavallino dei dottori Ruggiero e Maria Luisa, uniti per sensibilizzare i pazienti sull’argomento “prevenzione delle patologie mammarie”organizza venerdì 25 giugno un incontro aperto al pubblico che si terrà presso la Sala Consiliare di San Donaci