Cronaca 

Cerca di fuggire alla vista dei carabinieri e sfascia alcune auto: arrestato

ORIA - I carabinieri lo accusano di essere fuggito per sottrarsi al controllo e lo hanno arrestato. L'uomo è accusato di resistenza a pubblico ufficiale: si tratta di Patisso Matteo, 19enne del...

ORIA - I carabinieri lo accusano di essere fuggito per sottrarsi al controllo e lo hanno arrestato. L'uomo è accusato di resistenza a pubblico ufficiale: si tratta di Patisso Matteo, 19enne del luogo, in atto sottoposto all’obbligo di dimora. In particolare, il giovane, nella serata del 17 novembre, alla guida di un’autovettura, allo scopo di sottrarsi al controllo di polizia si è dato precipitosa fuga per le vie cittadine, per poi essere raggiunto e bloccato dai militari operanti. Nel corso dell’inseguimento, il fuggitivo ha danneggiato due autovetture parcheggiate sulla pubblica via. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, al termine formalità di rito, Matteo Patisso è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Potrebbeinteressarti


Droga e armi: due arresti a San Michele e Latiano

Arrestati in flagranza di reato un 51enne di Ostuni e un 48enne di Carovigno domiciliato a Latiano, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, detenzione illegale di armi e munizioni, ricettazione e detenzione abusiva di armi. In particolare, a seguito di un mirato servizio per la prevenzione dello spaccio di stupefacenti,