Salento a tavola Oria Latiano Brindisi Mesagne Fasano Francavilla Fontana 

Polpettine di baccalà con pomodorino candito e crema di carciofi

La ricetta ideata dallo chef Sabino Di Stasi è ottima per chi vuole stupire con un primo decisamente inaspettato. Ingredienti per quattro persone: 200 grammi di baccalà 12 carciofi p...

La ricetta ideata dallo chef Sabino Di Stasi è ottima per chi vuole stupire con un primo decisamente inaspettato. Ingredienti per quattro persone: 200 grammi di baccalà 12 carciofi pomodorini ciliegia o pachino due tuorli di uovo 200 grammi di patate 50 grammi di capperi 100 grammi di cipolla 2 spicchi di aglio sale, pepe, olio, prezzemolo e pane grattugiato q.b Preparare le polpettine Mettere in ammollo in acqua per almeno 24 ore il baccalà. Strizzarlo dell’acqua in eccesso e ridurlo in piccoli pezzi con le mani. Sistemarlo in una ciotola in cui vanno aggiunti i capperi, l'olio, i tuorli d'uovo, sale, il pane grattugiato e il prezzemolo; amalgamare il tutto e quando si è ottenuto un impasto leggermente solido, formare delle polpette che andranno impanate e fritte in olio extravergine di oliva già caldo. Per la crema di carciofi In una teglia far soffriggere olio, aglio e cipolla. Aggiungere le patate e i carciofi, mettere dell’acqua e coprire con un tegame. Aggiungere sale e pepe e far cuocere a fuoco lento per almeno 45 minuti. Il composto andrà ridotto in crema con un mixer o un frullatore. Per i pomodori Tagliarli a spicchi e metterli in forno per 30 minuti con olio, sale, pepe e aglio In tavola Mettere in un piatto la crema di carciofi, posarvi sopra le polpette e guarnire con i pomodorini candidi: buon appetito.  

Potrebbeinteressarti