Cronaca San Pancrazio Salentino 

Cocaina e hashish nascosti in casa: condannato a un anno e due mesi un 47enne

Aveva cercato di occultare la droga meglio che potesse ma, purtroppo per lui, durante la perquisizione dei carabinieri, cocaina e hashish sono saltati fuori. I carabinieri della stazione di San P...

Aveva cercato di occultare la droga meglio che potesse ma, purtroppo per lui, durante la perquisizione dei carabinieri, cocaina e hashish sono saltati fuori. I carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di Cosimo Sisto, 47enne del posto. I fatti che hanno portato all'arresto dell'uomo risalgono allo scorso 9 aprile: i carabinieri, nell'ambito dei controlli mirati al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, effettuarono una perquisizione in casa di Sisto, durante la quale furono trovati 6 grammi di cocaina, 2 grammi di hashish e il materiale utile al confezionamento e alla vendita al dettaglio della droga.  I militari dell'Arma, oltre a fermare il 47enne, sequestrarono tutto. L'uomo, deve espiare la pena di 1 anno e 2 mesi di reclusione, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, l'arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime provvisorio degli arresti domiciliari.  

Potrebbeinteressarti