Arte e archeologia 

Artisti e writer per trasformare i pali del filobus in un'opera d'arte, parte la petizione

La raccolta firma lanciata su Avaaz dalla critica d'arte Cecilia Leucci che ha lanciato il progetto "PuncheOnArt". Una petizione on-line su Avaaz per sostenere il progetto PuncheOnArt e r...

La raccolta firma lanciata su Avaaz dalla critica d'arte Cecilia Leucci che ha lanciato il progetto "PuncheOnArt". Una petizione on-line su Avaaz per sostenere il progetto PuncheOnArt e rendere i pali del filobus un'opera d'arte a cielo aperto. L'idea e della critica d'arte Cecilia Leucci che spiega così l'obiettivo dell'iniziativa: “Con il progetto PuncheOnArt s'intende organizzare un concorso d'idee internazionale per chiamare a raccolta artisti e writer da ogni parte del mondo, per rendere i pali del filobus il supporto di un'incredibile opera d'arte a cielo aperto. I nostri pali d'arte potrebbero diventare un'attrazione turistico-culturale di forte impatto, in grado di rendere Lecce luogo d'incontro per artisti e creativi e tutto questo avrebbe un ampissimo impatto turistico ed economico, come accade per le tante altre città che hanno puntato sullo sviluppo dell'Arte pubblica”. “Il progetto è a costo zero per il Comune” spiega Cecilia Leucci “inoltre rappresenta un'ottima occasione per stimolare la creatività e godere di uno sviluppo artistico-culturale di livello internazionale. Già Berlino – con le sue colorate tubature dell'acqua - ha dimostrato che progetti di questo genere, che portano a proprio vantaggio brutture metropolitane, non solo possono avere successo, ma possono trasformarsi in simboli della città, famosi in tutto il mondo”. Per aderire all'inizativa serve una firma.

Potrebbeinteressarti