Ambiente Brindisi 

Giornata Nazionale dell’Albero, iniziativa nell’ospedale Perrino: nuovi alberi nella zona verde

Quattro carrubi, quattro arbusti di lentisco e due bagolari saranno piantati lunedì 22 novembre alle 10 nella zona verde dell’ospedale Perrino di Brindisi. E’ l’iniziativa promossa dalla Asl Brindisi per celebrare la Giornata nazionale dell’Albero.

BRINDISI - Quattro carrubi, quattro arbusti di lentisco e due bagolari saranno piantati lunedì 22 novembre alle 10 nella zona verde dell’ospedale Perrino di Brindisi. E’ l’iniziativa promossa dalla Asl Brindisi per celebrare la Giornata nazionale dell’Albero.

Istituita dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la giornata ricorre ogni anno il 21 novembre per promuovere la tutela dell’ambiente, la riduzione dell'inquinamento e la valorizzazione del verde nei luoghi urbani.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Brindisi, è stata organizzata dall’Area Gestione Tecnica della Asl con la collaborazione della Sanitaservice. Le piante che saranno messe a dimora sono state donate dall’Arif Puglia (Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali).

Intervengono per la Asl Brindisi il direttore Generale, Giuseppe Pasqualone, il direttore medico del presidio, Antonio Trinchera e il direttore dell’Area Tecnica, Sergio Maria Rini. In rappresentanza dell’amministrazione comunale partecipano Isabella Lettori (assessore alla Pubblica Istruzione) e Massimo Vitali (assessore alle Attività produttive e Igiene pubblica), mentre i volontari del Wwf Brindisi illustreranno gli obiettivi della giornata. 

All’evento prenderanno parte anche gli alunni delle 5° classi dei Plessi “Cappuccini” e “Rodari” che si è deciso e voluto fortemente coinvolgere per accrescere nei più piccoli la consapevolezza della funzione fondamentale che hanno gli alberi e il loro ruolo sulla salute e sul benessere psicofisico nei contesti urbani, nella nostra vita quotidiana e, a maggior ragione, nei presidi ospedalieri.

Potrebbeinteressarti

Rigenerazione sostenibile, appello a 20 sindaci dei Comuni brindisini: progetto di riforestazione per ridare verde e bellezza al Salento

Dopo il ciclo di incontri con i sindaci dei Comuni del Leccese e del Tarantino, il Distretto Agroalimentare Jonico Salentino (DAJS) è pronto a sensibilizzare tutte le amministrazioni locali del Brindisino sul Piano di Rigenerazione sostenibile e sul progetto di riforestazione, per ridare verde e bellezza al Salento ferito da Xylella fastidiosa


Carta europea per il turismo: Torre Guaceto supera la verifica

BRINDISI - Si è svolta in questi giorni la verifica degli standard ottenuti dalla riserva di Torre Guaceto nell’ambito delle azioni previste dalla Carta europea per il turismo sostenibile. Il controllo del quinquennio eseguito da Europarc è stato superato. Ora si pensa alla fase due della CETS: la certificazione delle strutture ricettive.