Covid, 694 casi: 82 nel brindisino. 316 contagiati a Brindisi, 180 a Fasano e 97 a Ceglie

martedì 16 febbraio 2021

BRINDISI - L'Asl brindisina ha diffuso un report che fa il punto della situazione per quanto riguarda tutta la provincia: come ogni settimana, si tratta dei dati sull’emergenza Covid-19 nell’ultimo report a cura dell’Unità operativa di Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione della Asl. Alla data del 14 febbraio 2021 in provincia di Brindisi risultano positivi 1.083 soggetti, di cui 552 donne (51%), e 531 uomini (49%) con età mediana di 46 anni. I fattori di rischio per cui è stato predisposto il tampone sono: “sospetto di caso” 419 (38,7%), “contatto con caso accertato” 411 (38%), “screening” 74 casi (6,8%), “rientro da area a rischio” 8 (0,7%) e “soggetto in Rssa” 2 (0,2%). In 169 casi (15,6%) il fattore di rischio non è definito. L’ultimo aggiornamento sullo stato di salute dei positivi attuali descrive 595 (54,9%) soggetti asintomatici, 354 (32,7%) paucisintomatici, 89 (8,2%) con sintomatologia lieve, 17 (1,6%) con quadro severo, 2 (0,2%) critici e 3 (0,3%) in fase di guarigione. Per 23 soggetti (2,1%) il dato non è noto.

Per quanto riguarda la distribuzione per Comune i positivi sono 316 a Brindisi, 180 a Fasano, 97 a Ceglie Messapica, 78 a Torre Santa Susanna, 71 a Mesagne, 56 a Ostuni, 50 a San Vito dei Normanni, 40 a Latiano, 30 a Francavilla Fontana, 28 a San Pancrazio Salentino, 26 a San Donaci, 21 a Oria, 19 a Cellino San Marco, 16 a Erchie, 16 a Villa Castelli, 14 a Cisternino, 10 a Carovigno, 7 a San Pietro Vernotico, 4 a San Michele Salentino, 4 a Torchiarolo. I Comuni della provincia di Brindisi con i maggiori valori di incidenza cumulativa sono, nell’ordine, Torre Santa Susanna, Brindisi, Villa Castelli, Oria, Ceglie Messapica e Francavilla Fontana. Nel periodo compreso tra il 24 febbraio 2020 e il 14 febbraio2021 sono stati sottoposti a tampone molecolare per la ricerca di Sars-CoV-2 in totale 78.062 residenti nella provincia di Brindisi, 199,9 soggetti ogni 1.000 residenti. Per 67.072soggetti sottoposti a test (85,9%) è definito il fattore di rischio per cui è stato predisposto il tampone; si osserva come il test effettuato per “caso sospetto” rappresenti la motivazione di esecuzione del tampone in circa la metà dei casi. Dei 78.062 residenti sottoposti a tampone, 9.856 (12,6%) sono risultati positivi al test, con una incidenza cumulativa stimata pari a 252,4 casi x 10.000 residenti. I positivi comprendono 5.066 donne (51,4%) e 4.790 uomini (48,6%) con età mediana pari a 45 anni. Il tasso di letalità è pari al 2%. All’aumentare dell’età si osserva un incremento di tale tasso, mentre nella fascia 0-29 anni non si registrano decessi. Sono 194 i decessi totali: 153 casi tra persone che hanno tra 70 e 90 anni e più; 23 tra i 60 e 69 anni, 14 casi tra i 50 e i 59, 2 casi tra i 40 e i 49, e 2 nella fascia 30-39.

IL BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO

Il bollettino epidemiologico di oggi, martedì 16 febbraio 2021, registra 10.100 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e mette in luce 694 casi positivi: 237 in provincia di Bari, 82 in provincia di Brindisi, 48 nella provincia BAT, 96 in provincia di Foggia, 48 in provincia di Lecce, 179 in provincia di Taranto, 3 residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 34 decessi: 11 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 15 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.448.475 test. 93.352 sono i pazienti guariti. 39.188 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 136.195, così suddivisi: 51.653 nella Provincia di Bari; 14.715 nella Provincia di Bat; 10.020 nella Provincia di Brindisi; 28.096 nella Provincia di Foggia; 11.517 nella Provincia di Lecce; 19.480 nella Provincia di Taranto; 568 attribuiti a residenti fuori regione; 146 provincia di residenza non nota.

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
07/03/2021
PUGLIA - La corsa al vaccino va avanti ma non è ...
Sanità
06/03/2021
PUGLIA - La variante inglese del SARS-CoV-2 rischia di far ...
Sanità
05/03/2021
La Puglia resta zona gialla: le sue terapie intensive non ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...