Covid, 1499 casi: 127 nel brindisino. Un altro caso di covid nella scuola, continuano gli screening

sabato 9 gennaio 2021

PUGLIA - Il SARS-CoV-2 continua a circolare nella nostra regione e colpisce anche a scuola, come si è visto in mattinata: a Brindisi è risultato positivo un alunno. Assistiamo all'impennata del contagio dopo le "tombolate" festive: è fisiologico. Si spera nell'accelerazione delle vaccinazioni. I ricoverati pugliesi salgono a quota 1.551. Continuano ad aumentare i guariti: ora sono a quota 43.068. Oggi, sabato 9 gennaio 2021, sono stati registrati 10880 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono emersi 1499 casi positivi: 494 in provincia di Bari, 127 in provincia di Brindisi, 161 nella provincia BAT, 248 in provincia di Foggia, 181 in provincia di Lecce, 272 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 5 residenti in provincia non nota. Sono stati registrati 27 decessi: 10 in provincia di Bari, 5 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.110.495 test. 43.068 sono i pazienti guariti. 54.735 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di[O1] 100.451, così suddivisi: 38598 nella Provincia di Bari; 11389 nella Provincia di Bat; 7397 nella Provincia di Brindisi; 21849 nella Provincia di Foggia; 7989 nella Provincia di Lecce; 12580 nella Provincia di Taranto; 551 attribuiti a residenti fuori regione; 98 provincia di residenza non nota.

QUESTA MATTINA UN CASO POSITIVO DI UN ALUNNO SUI 343 TEST EFFETTUATI PER LO SCREENING SCOLASTICO DI BRINDISI

Si è conclusa la prima parte dello screening anti Covid della giornata di oggi, relativa agli studenti e al personale dell'Istituto comprensivo Sant'Elia-Commenda. "Sono stati effettuati 343 test rapidi solo nella mattinata ed è risultato positivo un alunno, a seguire hanno fatto i tamponi rapidi anche i genitori che sono risultati positivi e sono tutti asintomatici - spiega il sindaco Riccardo Rossi - Ora si procederà con la verifica del tampone molecolare da parte dell'Asl. Questo ci dà conferma che lo screening diffuso è efficace, perché permette di individuare situazioni critiche ed asintomatiche che altrimenti sfuggirebbero al controllo. I test riprenderanno alle ore 15 secondo i turni comunicati dalla scuola alle famiglie".

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
24/01/2021
PUGLIA - Continuano a salire i ricoverati con il covid-19. ...
Sanità
23/01/2021
PUGLIA - L'andamento epidemiologico continua ad essere ...
Sanità
22/01/2021
Sono ancora numerosi i casi in Puglia, ma i nuovi positivi ...
Sanità
21/01/2021
Aumentano i casi in Puglia, ma calano i ricoveri a ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...