Serbatoio Edison, Rossi contro Amati: “Scenaggiate”. La replica: “Metodi staliniani”

venerdì 8 gennaio 2021

BRINDISI - Continuano le polemiche tra Amati e Rossi. Secondo il sindaco Riccardo Rossi, il comunicato stampa sul serbatoio Edison e sulle comunicazioni dell'Autorità portuale di Brindisi sono solo "sceneggiate da commedia dell'arte". Edison vuole realizzare nel porto di Brindisi un serbatoio di gas naturale: "Tutti sembrano d’accordo e nessuno vuole farsi sfuggire l’investimento (come al solito), tranne il Sindaco che mi accusa (sic!) di fare il mio dovere di Consigliere regionale - replica Fabiano Amati - C'è più di qualcosa che non va nella guida della città. Come si fa a dire che si è perplesso perché un consigliere regionale si occupa di 'qualcosa'? I consiglieri regionali vengono eletti proprio per occuparsi di 'qualcosa'. Forse pensa che un sindaco venga eletto per non occuparsi di nulla".

Secondo Amati, i metodi di replica di Rossi sono "staliniani". "In democrazia alle idee si contrappongono le idee" - bacchetta Amati. Il tema non è il deposito di gas, in quanto il gas naturale liquido rappresenta in questo momento una delle opzioni più verdi e sostenibili soprattutto per il mondo dei trasporti (navi e tir). Ma questo non significa che questo serbatoio debba essere fatto in ogni luogo". Secondo Amati, il sindaco di Brindisi trasforma la soluzione in un problema. "Le nuove tecnologie in questo settore eliminano le conseguenze dannose per l'ambiente" - spiega il consigliere regionale. "Per Rossi va bene la soluzione green, ma risponde con 'benaltroluoghismo' - ironizza il consigliere Pd - È un espediente retorico quello del sindaco, che non è contrario all'impianto, ma al luogo dove si vorrebbe realizzare". Per Rossi Costa Morena Est è un luogo strategico per lo scarico merci (con una zona doganale retrostante che deve diventare "franca"), che non può essere utilizzato per un serbatoio. Per Amati è un espediente retorico perché non si dà un'alternativa: il sindaco non fornisce un'altra localizzazione per il serbatoio, pur apprezzando la "soluzione verde". Per il consigliere "a Brindisi non c'è più bisogno di persone inconcludenti", ma di concretezza.

Altri articoli di "Politica"
Politica
20/01/2021
di Thomas Invidia Il governo Conte II ieri ha ...
Politica
19/01/2021
PUGLIA - Il Consiglio regionale è al lavoro per una ...
Politica
18/01/2021
L'importante caso che in Puglia ha come protagonista ...
Politica
15/01/2021
La Puglia sarà in zona arancione. Prorogato lo stato ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...