Puglia zona gialla. Covid, 1.419 casi: 161 nel brindisino. Brindisi, 489 positivi

venerdì 4 dicembre 2020

PUGLIA - Il ministro Speranza firmerà 3 nuove ordinanze: la Regione Puglia è in zona gialla. Con il primo provvedimento si rinnovano le misure restrittive vigenti relative alle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte. Con la seconda ordinanza le Regioni Campania, Toscana, Valle D’Aosta e la Provincia Autonoma di Bolzano passano da area rossa ad area arancione. Con la terza le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria passano da area arancione ad area gialla. Le ordinanze saranno in vigore dal 6 dicembre.

Anche a Brindisi le cose vanno meglio: il sindaco Rossi ha aggiornato la cittadinanza sull’andamento epidemiologico nella città di Brindisi, sulla base dell’ultimo resoconto ricevuto dalla Prefettura e aggiornato al 3 dicembre 2020. "Abbiamo in città 489 positivi e 154 persone in quarantena. L’incidenza dei positivi per fascia di età è la seguente: 0-10 anni: 17 positivi 11-20 anni: 49 positivi 21-30 anni: 44 positivi 31-40 anni: 59 positivi 41-50 anni: 94 positivi 51-60 anni: 100 positivi 61-70 anni: 49 positivi 71-80 anni: 49 positivi 81-90 anni: 21 positivi Con più di 90 anni: 7 positivi. Rispetto all'ultimo aggiornamento che vi ho comunicato una settimana fa, il numero totale delle persone positive è in lieve diminuzione, siamo passati da 523 a 489, mentre sono aumentate le persone in quarantena, venerdì scorso erano 137 e ora sono 154. Questo quadro ci dice che c'è un rallentamento, proprio quello che si voleva raggiungere con le ultime misure adottate dal Governo, ma la situazione stazionaria ci obbliga a proseguire su questa linea di prudenza. Siamo prossimi alle festività natalizie e l'ultimo DPCM del 3 dicembre 2020 ci conferma che dobbiamo essere responsabili e consapevoli di trascorrere un natale differente, saremo tutti in una condizione diversa dagli anni passati. È un sacrificio che dobbiamo compiere e che produce risultati, perché si abbassano la curva di contagi e il numero dei ricoverati negli ospedali".

IL BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO

Oggi, venerdì 4 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 9.480 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.419 casi positivi: 741 in provincia di Bari, 161 in provincia di Brindisi, 165 nella provincia BAT, 106 in provincia di Foggia, 97 in provincia di Lecce, 135 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 72 decessi: 21 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 4 in provincia di Brindisi, 35 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 822.261 test. 16.464 sono i pazienti guariti. 42.544 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 60.668, così suddivisi: 23.756 nella Provincia di Bari; 6.910 nella Provincia di Bat; 4.310 nella Provincia di Brindisi; 13.720 nella Provincia di Foggia; 4.527 nella Provincia di Lecce; 7.039 nella Provincia di Taranto; 400 attribuiti a residenti fuori regione; 6 provincia di residenza non nota.

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
20/01/2021
Aumentano i casi in Puglia, lo rende noto il bollettino ...
Sanità
19/01/2021
PUGLIA - Continuano a scendere i ricoveri anche nel ...
Sanità
18/01/2021
BRINDISI - Le polemiche che il direttore generale dell'Asl ...
Sanità
18/01/2021
PUGLIA - Il bollettino epidemiologico di oggi, ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...