Gasdotto Tap, battaglia finita: si parla di compensazioni

giovedì 22 ottobre 2020

"È ottima la notizia che la Regione non solo voglia attivare il confronto sugli investimenti per compensazione alla realizzazione del gasdotto Tap, ma intenda proporre l’aumento delle risorse messe a disposizione. È pure confortante sapere che il Presidente della Provincia di Lecce si accinga ad assumere un’iniziativa e molti sindaci stiano mutando l’orientamento iniziale di netta chiusura al confronto con Tap-Snam, consapevoli che il gasdotto è stato realizzato e che sarebbe illogico perdere investimenti senza peraltro mutare nemmeno una virgola del programma energetico-industriale già definito e prossimo all’entrata in esercizio”.

Lo dichiara il consigliere regionale Fabiano Amati. “Confesso di aver temuto di poter rimanere da solo quando nei giorni scorsi ho riproposto ad alta voce, ma solo per farmi sentire, la questione Tap e relativi investimenti. E invece le notizie di interesse della Regione Puglia nel guidare il processo sono molto confortanti, e magari in grado di trasformare in coraggio le paure di tanti amministratori locali a cui mi sono rivolto nelle scorse settimane per dare uno scossone a una situazione in evidente stagnazione. Penso infatti che da questo momento assisteremo a una gara da prima visione e protagonismi inediti, fatta di approfondimenti e percorsi virtuosi, finalizzata a ottenere in fretta ciò che in passato è stato promesso e magari molto di più. Non passerà ovviamente giorno senza che una parte del mio impegno non sia rivolta a quest’argomento, collaborando con tutti gli organi e i rami burocratici dell’istituzione in cui siedo e con tutte le altre istituzioni locali”.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
16/11/2020
Il presidente del Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta e Riserva ...
Ambiente
01/11/2020
BRINDISI - “L’ho riferito al vice sindaco di ...
Ambiente
28/10/2020
Il Sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, è il Sindaco ...
Ambiente
26/10/2020
Il progetto del deposito di gas che la società ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...