Covid, 313 casi, 8 a Brindisi: crescono i ricoveri e i reparti infettivi sono saturi

venerdì 16 ottobre 2020

Ormai è stata ampiamente superata quota dei 10mila casi Covid-19 totali dall'inizio dell'emergenza (inizio 2020) in Puglia: precisamente, secondo il bollettino epidemiologico diramato oggi dalla Protezione Civile-Puglia, attualmente il conteggio ammonta a 10.734 casi confermati. I positivi ad oggi sono ampiamente sotto la metà di tale cifra, ovvero 4673 (49,8% femmine; 50,2% maschi) positivi al virus. Aumentano i ricoveri, che arrivano a quota 352 mettendo in crisi i reparti infettivi di Lecce e Brindisi, che hanno ospitato i pazienti di fuori provincia. I nuovi casi su base odierna, secondo il medesimo bollettino, sono 313, con 4321 ricoverati totali presso il proprio domicilio, 352 ricoverati totali presso gli ospedali, 630 deceduti totali e 5431 guariti totali. Lo stato clinico degli affetti del virus in Puglia è noto per 10.729 casi, in particolare il 69,2% è asintomatico, il 21,3% è pauci-sintomatico, il 7,6% è lieve, la percentuale residuale è ripartita tra condizioni critiche e severe. Il 92,4% di chi contrae il Sars-Cov-2 si cura presso il proprio domicilio, il 7,0% si cura in ospedale e lo 0,6% finisce in terapia intensiva. L'età mediana dei casi in Puglia risulta essere 56 anni, con l'8,4% che ha tra 0 e 18 anni, il 42,5% che ha tra 19 e 50 anni, il 30,2% che ha tra 51 e 70 anni, il 18,9% che ha più di 70 anni. Il numero di casi confermati totali per Brindisi ammonta a 837, ultima tra le province pugliesi in questa classifica. Comune per comune, la situazione dei contagi Covid-19 delineata dal bollettino è la seguente: Cellino San Marco, San Donaci, Torchiarolo, Latiano e Cisternino sono a 0 casi attualmente riscontrati; San Pietro Vernotico, San Pancrazio Salentino, Mesagne, Torre Santa Susanna, Erchie, Oria, Francavilla Fontana, Villa Castelli, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni e Carovigno sono nella fascia 1-5; Ceglie Messapica e Fasano nella fascia 6-10; Ostuni e Brindisi nella fascia 11-20.

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA DEL 16 OTTOBRE 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 16 ottobre 2020 in Puglia, sono stati registrati 5582 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 313 casi positivi: 162 in provincia di Bari, 8 in provincia di Brindisi, 40 nella provincia BAT, 45 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 52 in provincia di Taranto, 1 provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 5 decessi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 478.743 test. 5431 sono i pazienti guariti. 4.673 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 10.734, così suddivisi: 4470 nella Provincia di Bari; 1009 nella Provincia di Bat; 837 nella Provincia di Brindisi; 2532 nella Provincia di Foggia; 924 nella Provincia di Lecce; 877 nella Provincia di Taranto; 80 attribuiti a residenti fuori regione; 5 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Thomas Invidia

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
26/10/2020
PUGLIA - Aumentano i ricoverati in ospedale, ma ...
Sanità
25/10/2020
Assume caratteri sempre più stridenti il bollettino ...
Sanità
24/10/2020
PUGLIA - In ragione dell’andamento epidemiologico della pandemia e al possibile ...
Sanità
24/10/2020
PUGLIA - L'avanzata è veloce e inesorabile: il ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...