Arrestato ghanese 29enne armato di cartucce e fucile

venerdì 25 settembre 2020

I Carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato KUMBANKYET Davide, 29enne di origine ghanese residente a Mesagne, per porto illegale in luogo pubblico di armi comuni da sparo, detenzione illegale di arma clandestina, porto ingiustificato di strumenti atti a offendere, detenzione abusiva di armi e ricettazione. In particolare, nella serata del 23 settembre, l’uomo è stato sorpreso a piedi in una via del centro abitato con una scatola contenente 10 cartucce calibro 16 da 70 mm marca "Winchester" occultata nella tasca dei pantaloni. La successiva perquisizione estesa alla sua autovettura ha consentito di rinvenire un fucile calibro 16 senza marca, funzionante, unitamente a un machete, occultati nel portabagagli. Le armi sono state sottoposte a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/10/2020
Indossare la mascherina è un segno di rispetto ...
Cronaca
25/10/2020
FRANCAVILLA FONTANA - È morto sul colpo un centauro 24enne, dopo uno schianto in ...
Cronaca
23/10/2020
Nella mattinata odierna, in San Pietro Vernotico - contrada ...
Cronaca
22/10/2020
FASANO - Dalle ore 5, i Militari del N.O.R. – Sezione ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...