Affluenza bassa, in molti rimandano il voto per il mare: 5 Comuni per il rinnovo

domenica 20 settembre 2020

SALENTO - Questa domenica 20 settembre e domani 21, sì deciderà il futuro governo della Puglia, che generalmente dura 5 anni grazie al premio di maggioranza, ma si deciderà ancgd sul taglio dei parlamentari (referendum confermativo senza quorum) e sul rinnovo dei Consigli comunali di cinque paesi del Brindisino  (Comuni di Ceglie Messapica, San Vito dei Normanni, Latiano, Torchiarolo ed Erchie). È stato pubblicato sul sito della prefettura il dato sull'affluenza dei cittadini italiani alle urne in questa ridente domenica di settembre: alle 12, l'affluenza concernente il referendum costituzionale per il taglio dei parlamentari, i 257 comuni pugliesi chiamati al voto hanno fatto registrare una percentuale del 13,21% del totale. L'affluenza è ancora bassa perché le famiglie hanno preferito una bella scampagnata o una giornata in riva al mare: il voto è solo rinviato.

Considerando che è la prima rilevazione della tornata elettorale, è sicuramente un buon risultato in termini numerici. La media italiana è 12,42%, con il risultato più alto in Valle d'Aosta (18,24%), Veneto (16,31%) e Trentino-Alto Adige (16,04%); i dati più bassi in Sicilia (6,41%), Calabria (8,42%) e Sardegna (7,76%). Gli italiani, che negli ultimi anni hanno dimostrato una grande disaffezione dai referendum, sono stati attratti dalle sirene pentastellate oppure dalla voglia di mantenere lo status quo? In merito al voto per le elezioni regionali (ed eventualmente comunali, laddove vi fosse il rinnovo della giunta), in provincia di Brindisi il dato complessivo alle 12 si attesta all'11,53%, con la percentuale più alta a Torchiarolo (16,01%) e la più bassa a Carovigno (9,74%). Il dato di Brindisi è sostanzialmente allineato alla media provinciale (11,71%).

Simile a Brindisi si attesta anche Taranto (11,23%) e Lecce (12,18%), male a Foggia (10,66%), più in alto Bari (12,95%) e molto bene a Barletta-Andria-Trani (13,63%). In merito alle percentuali degli italiani all'estero, le prime rilevazioni dei votanti saranno disponibili alle 15: sono attesi i risultati di 139 sezioni in Africa, Asia, Oceania e Antartide, 181 sezioni in America Latina, 67 sezioni in America Settentrionale e Centro America, 337 sezioni nel resto d'Europa.

Thomas Invidia

Altri articoli di "Politica"
Politica
26/10/2020
Sulla questione TAP qualcuno pensa ancora di difendere i ...
Politica
25/10/2020
ROMA - È arrivata nella notte la firma per la nuova ...
Politica
23/10/2020
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ...
Politica
21/10/2020
Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...