Stato di agitazione dei lavoratori Sanitaservice a Brindisi e sciopero giovedì

martedì 18 agosto 2020

BRINDISI - Il Sindacato Cobas ha dichiarato lo sciopero di tutti i lavoratori Sanitaservice di Brindisi per giovedì 27 Agosto dalle 00,00 alle 24,00 per portare a Bari la rabbia dei lavoratori delle pulizie che vengono sbattuti fuori per una sentenza del Consiglio di Stato . "La battaglia giudiziaria intrapresa dalla ditta Markas contro la decisione di internalizzare il servizio delle pulizia è figlia della lobby delle aziende e delle cooperative decise a far saltare tutta Sanitaservice - spiega un comunicato dei Cobas- Il Sindacato Cobas ha fatto la proposta, rivolta a superare la sentenza, di riunificare i servizi di pulizia e ausiliarato che è una cosa assolutamente possibile . Ma la paura di risvolti penali per il direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone, ha prevalso e le risposte che ci ha dato la Regione nei giorni scorsi sono state negative. Ricordiamo che solo a Brindisi i servizi di pulizia e ausiliariato sono separati perché sembra che anni fa al rinnovo di gara furono accontentate due ditte invece di una , così come raccontano le vicende giudiziarie legate a questi avvenimenti. Siamo consapevoli come sindacato Cobas delle difficoltà che abbiamo davanti ma le poche possibilità che ci rimangono intendiamo giocarcele. Per noi che siamo stati i protagonisti della internalizzazione dei lavoratori delle pulizie è obbligo morale lottare fino alla fine . Inseguiremo Emiliano dappertutto per fargli cambiare idea, le pulizie non devono uscire da Sanitaservice".

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
16/09/2020
Maggiorazione del 50% dell’accredito d’imposta ...
Economia e lavoro
22/07/2020
La fitopatia da Xylella Fastidiosa è arrivata ufficialmente nell'agro di Fasano, ...
Economia e lavoro
20/07/2020
Il Segretario nazionale SaP francesco Pulli chiede alle istituzioni un intervento ...
Economia e lavoro
15/07/2020
Soddisfazione di Raffaele Carrabba (CIA Puglia): ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...