Alitalia, l’assessore Capone rassicura tutti: a luglio partono i voli per Roma e Milano

venerdì 19 giugno 2020

SALENTO - L'unione dei sindaci di centrosinistra, che governano il Grande Salento, per la battaglia a favore dell'aeroporto brindisino sta già dando i primi risultati. Dal 1 luglio da Brindisi partiranno due voli giornalieri di Alitalia per Roma e uno per Milano Malpensa. Lo fa sapere l'assessore regionale all'Industria turistica e culturale Loredana Capone. «In 15 giorni abbiamo rimesso in piedi un servizio indispensabile per il turismo. È una fatica costante e richiede risorse e assunzioni di responsabilità- commenta - lo abbiamo fatto, perché siamo il tacco d’Italia e le persone da noi possono arrivare solo con l’auto e con gli aerei, perché l’alta velocità noi non ce l’abbiamo. Al contrario delle altre regioni che, invece, hanno potuto investire sul turismo con maggiori strumenti». Negli ultimi giorni si erano levate da più parti voci polemiche sull'offerta di Alitalia da e per gli aeroporti pugliesi considerata troppo scarna, soprattutto in vista dei mesi estivi. Insieme ai voli Alitalia, lo scalo brindisino ospita voli Ryanair, EasyJet, Swiss, Volotea e Transavia.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
10/07/2020
PUGLIA - "Sarà una campagna dell'uva lacrime e ...
Economia e lavoro
22/06/2020
BRINDISI - Ancora brutte sorprese per l'aeroporto ...
Economia e lavoro
21/06/2020
Un gruppo di lavoratori del settore turistico ed ...
Economia e lavoro
20/06/2020
Il presidente dell’Ordine degli Psicologi della ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...