La mappa del contagio della protezione civile nel Brindisino: pochi Comuni salvi

martedì 24 marzo 2020

Secondo i dati rilasciati dalla Protezione Civile (il 24 Marzo 2020) nell'aggiornamento delle 16:30, emerge un quadro chiaro dell'espansione del contagio nel brindisino. La riportiamo giù chiarendo che questi dati sono in linea con il Dipartimento Salute della Regione Puglia. Le Asl e la Prefettura non sempre trasferiscono i dati ai sindaci con puntualità. La mappa della protezione civile ha diversi colori, con un numeri di contagi: il colore bianco significa che ci possono essere da 1 a 5 contagi. Il direttore Vito Montanaro, dopo i primi giorni di informazioni puntuali sui paesi raggiunti dal contagio, ora non entra nel dettaglio: non ci resta che sovrapporre le mappe per conoscere la verità in tempo reale. 

Brindisi (rosso, significa da 21 a 50);

Mesagne (rosa, significa da 6 a 10);

Cisternino (rosa, 6-10);
San Vito dei Normanni (rosa, 6-10);
Carovigno (indaco, 11-20);  

Ostuni (indaco, 11-20); San Pietro Vernotico (bianco, 1-5);

Cellino San Marco (bianco, da 1 a 5);

Francavilla Fontana (bianco);  Oria (bianco);

 Fasano (bianco: c'è almeno un contagiato);
 San Pancrazio Salentino (bianco);
Latiano (bianco);

San Michele Salentino (bianco);

Torchiarolo è zona grigia, cioè con zero contagi per ora;
San Donaci (grigio, senza casi);


Erchie (grigio);

Torre Santa Susanna (grigio);

Ceglie Messapica (grigio) Villa Castelli (grigio).

Thomas Invidia

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
07/04/2020
Nella situazione di emergenza provocata dalla diffusione ...
Sanità
07/04/2020
Da quando una tigre dello zoo del Bronx, a New York, ...
Sanità
06/04/2020
La giornata odierna nel brindisino è stata segnata ...
Sanità
06/04/2020
PUGLIA - Altri 11 contagi nel Brindisino: dalla mappa dei ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...