Policlinico: allarme rientrato, non è il coronavirus proveniente dalla Cina

venerdì 24 gennaio 2020

La cantante che si sospettava avesse contratto il virus killer proveniente dalla Cina non ha il corona virus. Come annunciato in precedenza, gli esami dell'Istituto Spallanzani di Roma hanno smentito categoricamente il contagio da Coronavirus per la paziente che si era recata in Oriente ed è stata ricoverata presso il Policlinico di Bari. L'Azienda ospedaliera, pertanto, ha confermato la diagnosi, effettuata nella serata di ieri, di micoplasma pneumoniae. La paziente si sottoporrà a terapia antibiotica per qualche altro giorno nella struttura ospedaliera e poi proseguirà le cure a casa. Per il momento, la minaccia di contagio da Coronavirus non ha toccato il nostro Paese. Prosegue l'intransigente regime di quarantena in diverse città cinesi.

Thomas Invidia 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
26/02/2020
PUGLIA - Alla fine la nuova e più temibile ...
Sanità
26/02/2020
BRINDISI - Il panico che si è diffuso in Italia a ...
Sanità
24/02/2020
PUGLIA - Il presidente della Regione Puglia Michele ...
Sanità
24/02/2020
La medicina territoriale e i medici di base sono in prima ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...