Impazzano le truffe online, c'è anche chi si vende pappagalli inesistenti: denunciati

mercoledì 8 gennaio 2020

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalla denuncia-querela sporta da una 42enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà per truffa un 26enne ed una 27enne, entrambi di Lamezia Terme (CZ). In particolare, i due furbetti del web hanno venduto fittiziamente, sul sito internet “subito.it”, una coppia di pappagalli di razza “ara”, percependo indebitamente 300 euro dalla vittima.

Altri articoli di "San Donaci"
San Donaci
24/10/2020
SAN DONACI - I "no mask" sbarcano nel Salento: un ...
San Donaci
03/06/2020
I Carabinieri della Stazione di San Donaci hanno arrestato, in flagranza di reato, GRECO ...
San Donaci
02/06/2020
I Carabinieri della Stazione di San Donaci hanno tratto in arresto, in flagranza di ...
San Donaci
09/05/2020
Nella mappa epidemiologica della Regione Puglia, che potete ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...