Juniores nazionali, partita sfortunata per il Brindisi: 1-2 per il Casarano

domenica 5 gennaio 2020
 Nella quattordicesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello perde di misura con il risultato di 1-2 contro i pari età del Casarano.

I biancazzurri schiodano il punteggio al 35’ del primo tempo con un rigore trasformato da Piscopiello che dal dischetto spedisce la sfera all’angolino spiazzando Rolli. La reazione rossazzurra non si fa attendere con gli ospiti che giungono al pari dopo appena cinque minuti: filtrante di Pennetta per Malerba che dalla sinistra serve Vantaggiato per il tap-in sottoporta del momentaneo 1-1. Il Casarano firma il sorpasso al 22’ della ripresa con una conclusione di Malerba che si insacca all’angolino per la rete del definitivo 2-1.

Ecco le dichiarazioni di mister Piscopiello, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: «Partita sfortunata. Volevamo iniziare l'anno con una bella vittoria, cosi come l'avevamo terminato, ma purtroppo così non è stato. Posso dire che sia noi che gli avversari abbiamo onorato, nel miglior modo possibile, la memoria dello sfortunato ragazzo, Raffaele Santagata del Casarano, scomparso prematuramente per un male incurabile in questi giorni. Con il Casarano vengono fuori sempre delle belle partite e soprattutto giocate a viso aperto con la voglia di fare calcio, come dovrebbe sempre accadere nel settore giovanile. Abbiamo bloccato sul nascere la loro iniziativa di gioco con un pressing alto e questo ci ha permesso di procurarci a metà primo tempo il rigore per fallo su Dattesi, ben calciato poi da Piscopiello. Tuttavia, il Casarano ha reagito subito bene e, con una loro tipica azione in ripartenza sulla nostra fascia destra, si sono portati in parità, dopo che fioccavano occasioni da una parte e dall’altra. Nell’intervallo, visto l’ottimo primo tempo dei ragazzi, non ho detto nulla a loro, se non di mantenere sempre alta la concentrazione su ogni palla perché era una gara impostata su un estremo equilibrio e che alla minima disattenzione sia loro che nostra, sarebbe venuto fuori qualcosa di positivo per noi o viceversa. Il secondo tempo è iniziato altrettanto bene, ci siamo divisi le occasioni da rete, per le quali i rispettivi estremi difensori sono stati bravi, in particolare il portiere del Casarano è stato molto reattivo in almeno tre occasioni clamorose. A metà ripresa c’è stata la doccia fredda con un inspiegabile retropassaggio avventato di Pedone, peraltro fra i migliori in campo, che ha causato un rinvio poco preciso del portiere, con la riconquista della palla del Casarano e gol del vantaggio. Non ci siamo demoralizzati nonostante il colpo preso, abbiamo reagito riprendendo a macinare gioco e creando tante altre occasioni, così come gli ospiti, su ovvie ripartenze, hanno avuto occasioni non andate a buon fine. Il pareggio sarebbe stato sicuramente più giusto, ma sinceramente la vittoria loro e l’eventuale vittoria nostra, alla fine, non avrebbe fatto una grinza. Ma il calcio è questo e comunque onore al forte  Casarano che non a caso occupa la vetta della classifica meritatamente. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, venendo da un periodo di grandi cambiamenti fra nuovi innesti, ragazzi dirottati in prima squadra, come il forte esterno Simone Giovane e ragazzi debilitati da stati influenzali così frequenti purtroppo in questo periodo. Una cosa però è certa: stiamo raccogliendo molto meno di ciò che stiamo seminando, ma andiamo avanti e pensiamo al derby di sabato prossimo in quel di Taranto».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M - 14^ giornata di andata - Data e ora: 04.01.2020, 14:30 - Precampo stadio “Franco Fanuzzi” - Brindisi

BRINDISI-CASARANO 1-2

Marcatori: 35’ pt Piscopiello (B) su rig., 40’ pt Vantaggiato (C), 22’ st Malerba (C).

BRINDISI: Passante, Miceli, Rubino, Carbone, Giglio, Odone, Piscopiello (10’ st Corvetto), Dattesi (36’ st Casalino), Rondini, Arigliano (21’ st De Luca), Pedone (44’ st Febbraro). A disposizione: Rini, Papadia, Carusi. All. Salvatore Piscopiello.

CASARANO: Rolli, D’Andria, Marcuccio, Giaffreda (12’ st Spedicato), Arnisi, Simone (20’ st Calò), Buongiorno (42’ st Cannoletta), Piccinno, Vantaggiato, Pennetta (48’ st D’Ippolito), Malerba (46’ st Maniglio). A disposizione: Strafella, Contaldi, Filograna, Felline. All. Sergio Volturo.

Arbitro: Sig. Alessandro Piscopiello - sezione di Lecce; 1° Assistente: Sig. Giorgio De Pandis - sezione di Lecce; 2° Assistente: Sig. Daniele Greco - sezione di Brindisi.

AmmonitiOdone (B); Piccinno, Spedicato (C).

Espulsi: /

Note: corner 3-5; recupero 2’ pt, 4’ st; circa 100 spettatori; gara iniziata con 7’ di ritardo; osservato un minuto di raccoglimento per ricordare la prematura scomparsa di Raffaele Santagata, giovane calciatore del Casarano Calcio.


Altri articoli di "Calcio"
Calcio
22/02/2020
BRINDISI - Dopo la bomba di ieri, che ha messo in allarme ...
Calcio
21/02/2020
BRINDISI -  Lo abbiamo già scritto in un ...
Calcio
19/02/2020
Nella ventesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Francavilla ha ...
Calcio
16/02/2020
FOGGIA - Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...