Campogrande guida la Happy Casa alla vittoria

venerdì 27 dicembre 2019

di Andrea Tafuro 

Happy Casa Brindisi spazza le difficoltà dell’ultimo mese e torna alla vittoria dopo quattro sconfitte consecutive in campionato, sei nelle ultime sette partite ufficiali, in un PalaPentassuglia gremito in ogni ordine di posti. Il ritorno sul parquet di casa coincide con una vittoria preziosa per muovere la classifica, raggiungendo a quota 16 punti Cremona e Fortitudo Bologna. A due giornate dal termine del girone di andata, la lotta per strappare i pass valevoli per le Final Eight di Coppa Italia è serrata con tante squadre coinvolte.

Il jolly biancoazzurro di serata è Luca Campogrande, autore di 17 punti con 5/7 da tre punti in 21 minuti di gioco. L’esterno brindisino spariglia le carte e la zona difensiva intensa ordinata da coach Buscaglia per larghi tratti dell’incontro, scavando il break che risulterà poi decisivo ai fini del risultato finale.

Happy Casa controlla gli avversari per tutti i 40 minuti, dando sempre l’impressione di poter gestire il ritmo con le accelerazioni di Banks e Brown. Esordio stagionale, partito in starting five, per Dominique Sutton molto importante nella lotta sotto il pitturato: 9 rimbalzi, 3 recuperi e 14 di valutazione per il neo arrivato. La doppia doppia di Stone da 14 punti e 12 rimbalzi chiude la contesa anzitempo, infliggendo a Reggio Emilia la seconda sconfitta consecutiva. 


I biancoazzurri torneranno in campo al PalaPentassuglia, domenica sera alle ore 19, per affrontare la De’ Longhi Treviso nella penultima giornata del girone di andata di Lega A.


IL TABELLINO

Happy Casa Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia: 87-72 (24-13; 46-38; 66-56; 87-72)

HAPPY CASA: Brown 14, Banks 16, Sutton 4, Zanelli 3, Iannuzzi 4, Guido, Gaspardo 4, Campogrande 17, Thompson 11, Cattapan, Stone 14, Ikangi. All.: Vitucci.

GRISSIN BON: Johnson-Odom 15, Fontecchio 4, Pardon 13, Candi 7, Poeta 2, Vojvoda, Owens 12, Upshaw 6, Mekel 13, Infante ne, Diouf ne, Soviero ne. All.: Buscaglia.


Arbitri: Manuel Mazzoni - Mark Bartoli – Marco Vita.

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
26/01/2020
 Happy Casa Brindisi coglie la terza vittoria consecutiva in campionato espugnando ...
Altri Sport
26/01/2020
Sconfitta bruciante per il Casale Volley Tre contro la Sport&Friends-BCC Leverano ...
Altri Sport
23/01/2020
I Salento Spiders volano in finale. Con una prova di qualità e grande carattere la ...
Altri Sport
22/01/2020
Una medaglia d'oro ed una di bronzo conquistate nella ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...