Le dimissioni del presidente Vangone dopo le contestazioni: “Motivi personali”

lunedì 9 dicembre 2019

La SSD Brindisi Football Club ha comunicato ieri, 8 dicembre 2019, le dimissioni dell’Ing. Umberto Vangone dalla carica di presidente della Società. La decisione, ponderata e razionale, “è avvenuta per motivi prettamente personali”. “Il Club ringrazia l’Ing. Vangone per l’operato svolto alla guida del sodalizio biancazzurro”. Eppure le dimissioni arrivano puntuali dopo la contestazione della curva sud. Non è un bel momento per il Brindisi che ha dovuto subire il trauma già di un pesante cambiamento in panchina. Ma una nuova Presidenza potrebbe dare stimoli nuovi. 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
22/02/2020
BRINDISI - Dopo la bomba di ieri, che ha messo in allarme ...
Calcio
21/02/2020
BRINDISI -  Lo abbiamo già scritto in un ...
Calcio
19/02/2020
Nella ventesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Francavilla ha ...
Calcio
16/02/2020
FOGGIA - Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...