Arrivano 176 migranti a Taranto con una Ong, parlamentari leghisti in presidio

martedì 15 ottobre 2019

TARANTO -  La Ong Ocean Viking arriva nel Salento per far sbarcare 176 migranti. La polemica politica, dopo che si è diffusa questa notizia, sta dilagando. I leghisti presidieranno il porto domani. Per i seguaci di Salvini l’Italia sta tornando indietro. Domani mattina i parlamentari della Lega saranno al porto di Taranto “per contestare la politica di chi vuole i porti aperti e per dire basta ad una immigrazione senza regole sulla pelle degli Italiani”. “È il fallimento degli accordi di Malta! - tuona il senatore Roberto Marti - Nessuna redistribuzione, gli immigrati restano in Italia, Francia e Germania e se la ridono. Torniamo indietro di due anni, quando l'immigrazione era senza regole, i porti aperti e gli accessi indiscriminati. Solo nel mese di settembre il numero degli sbarchi voluti dal governo Pd-M5S ha superato quello degli ultimi 8 mesi, quando Matteo Salvini era ministro dell'Interno. Conte vorrebbe trasformare Taranto nella nuova Lampedusa ed Emiliano tace, ma noi non staremo in silenzio. Mercoledì tutti a Taranto per gridare il nostro no!”. 

Altri articoli di "Politica"
Politica
10/11/2019
BARI - La seconda domenica di gennaio due uomini del Pd ed ...
Politica
06/11/2019
Il seggiolino anti-abbandono oggi diventa obbligatorio a ...
Politica
06/11/2019
BARI -  La Lega Puglia ha inviato a Salvini una rosa ...
Politica
28/10/2019
BRINDISI - Per i giovani di Forza Italia è un ...
Regione Puglia è Comune di Brindisi quest’anno hanno unito le forze (soprattutti i soldi) per chiudere il ...