Ancora caldo anomalo fino a martedì, dopo il clima cambierà

lunedì 16 settembre 2019

“Tra mercoledì e giovedì fronte freddo dal Nord Europa con rovesci e temporali dapprima al Nord, poi anche al Centrosud. Rischio fenomeni intensi, specie sulle regioni adriatiche. Temperature in calo anche di 6-8°C e venti in rinforzo da Nord”

ANCORA DUE GIORNI DI ANTICICLONE SUBTROPICALE E CALDO ANOMALO, POI SI CAMBIA

–“Fino a martedì compreso saremo in compagnia dell’anticiclone subtropicale, che garantirà tempo in prevalenza stabile, soleggiato ma soprattutto caldo durante il giorno, con temperature su valori pienamente estivi” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “attese massime fino a 30-32°C sulle aree interne, specie del Centrosud, con marcate escursioni termiche rispetto alle ore notturne, quando il clima si manterrà fresco. Non mancherà qualche banco nuvoloso di passaggio, con al più fugaci brevi acquazzoni sulle Alpi. Da mercoledì invece è atteso un cambiamento per l’arrivo di una perturbazione dal Nord Europa” TRA MERCOLEDI’ E GIOVEDI’ ROVESCI E TEMPORALI ANCHE DI FORTE INTENSITA’ – “Il tempo cambierà infatti mercoledì a partire dal Nord dove sono attesi rovesci e temporali sparsi, con primi occasionali fenomeni anche al Centro, in particolare su Appennino, Toscana interna, Umbria e Marche” – avverte l’esperto di 3bmeteo.com – “giovedì acquazzoni e temporali si estenderanno alle regioni del Centrosud, liberando contestualmente quelle del Nord dove avanzeranno schiarite a partire dalle Alpi. Non esclusi fenomeni localmente intensi anche a carattere di nubifragio o con grandine, in particolare su Triveneto, Emilia Romagna e regioni adriatiche, dove le precipitazioni risulteranno più diffuse. Fenomeni invece più localizzati su regioni tirreniche, solo isolati su Riviera ligure e Isole Maggiori. Venerdì ultime note instabili all’estremo Sud ma il tempo sarà in rapido miglioramento, per la rimonta dell’alta pressione che riporterà stabilità soprattutto al Centronord”. TEMPERATURE IN CALO ANCHE DI 6-8°C E VENTI IN RINFORZO – “Il passaggio instabile sarà accompagnato dall’arrivo di aria decisamente più fresca dal Nord Europa, che farà calare le temperature ponendo uno stop almeno temporaneo al caldo anomalo di questi giorni. Atteso un calo anche di 6-8°C in particolare al Nord e lungo il versante adriatico, con rinforzo dei venti di Tramontana e Maestrale specie su Liguria, Tirreno, Sardegna e Sicilia; bora sull’alto Adriatico” – concludono da 3bmeteo.com

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
09/10/2019
BRINDISI - Da giovedì 10 ottobre scatta ...
Meteo
04/10/2019
WEEKEND DINAMICO Sarà un fine settimana con due veloci perturbazioni tra ...
Meteo
02/10/2019
BRINDISI - Sono previste precipitazioni da sparse a diffuse ...
Meteo
30/09/2019
Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “perturbazione atlantica porterà una passata ...
Regione Puglia è Comune di Brindisi quest’anno hanno unito le forze (soprattutti i soldi) per chiudere il ...